Processione caos: Procuratore Lembo annuncia provvedimenti a breve

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Procuratore_Roberti__Lembo_8 Una risposta rapida in pochissimi giorni per delle presenze “inquietanti” nella processione di San Matteo del 21 settembre scorso a Salerno. É quanto assicura il procuratore della Repubblica di Salerno, Corrado Lembo, che ha aperto un’indagine sulla manifestazione religiosa culminata in fischi e insulti all’arcivescovo e con il blocco per alcuni minuti del corteo in segno di protesta verso le nuove disposizioni sul percorso e sulle “stazioni”. Lembo, nel corso di una conferenza stampa, sollecitato dai giornalisti ha parlato anche di quanto accaduto durante la processione dichiarando che sono in corso indagini a tutto campo per chiarire quanto avvenuto ed accertare precise responsabilità. Le indagini sono in dirittura d’arrivo e presto saranno presi dei provvedimenti.

“Pur avendo assunto da poco la direzione di questo ufficio – ha detto il Procuratore – quanto accaduto mi ha particolarmente. E’ un segnale negativo che va immediatamente contrastato e grazie alla collaborazione della Questura di Salerno abbiamo acquisito immediatamente tutti i video della manifestazione, li abbiamo interpretati, e possiamo dire, con tranquillante certezza che abbiamo raggiunto delle prove significative riguardo all’individuazione di personaggi che hanno agitato questa manifestazione”. I reati ipotizzati sono “turbamento di funzione religiosa ed offesa al Ministro del culto. “La società civile salernitana – ha ribadito Lembo –  non meritava questo affronto di fronte all’opinione pubblica nazionale. Tra i rivoltosi, se così si può dire, c’erano personaggi già noti alle forze di polizia, quindi e dubito che costoro avessero una particolare vocazione religiosa o un attitudine particolare al raccoglimento spirituale. Siamo in procinto di completare rapidamente un ciclo investigativo che è già a ottimo punto”.

GUARDA L’INTERVISTA AL PROCURATORE CORRADO LEMBO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Finalmente, un Procuratore di altissimo livello e lo dimostra anche da come si esprime. Un innamorato della città di Salerno e una persona dalla schiena ben diritta. Attendiamo Procuratore i provvedimenti, perché una cerimonia religiosa come la processione di S. Matteo non è il palio dei quartieri. È sempre una processione dove si dovrebbe pregare ed esprimere devozione. Domenica scorsa non c’era nulla di tutto questo. Forse non c’è mai stato (?). Quindi, solidarietà al vescovo Moretti. Molti dei portatori, poi, non si vedono mai in chiesa, vivono la fede solo mostrandosi a San Matteo. Caro Vescovo continui per la sua strada, tutti i salernitani sono dalla sua parte. Per altre finalità i protagonisti scelgano lo stadio o le tante piazze della città (comprese quelle in costruzione). La chiesa decide per le sue funzioni. La regola è abbastanza semplice. Cordialità.

  2. Dimostriamo che in Italia non vige l’impunità….Procuratore Lembo agisca da buon padre di famiglia e imponga l’esempio

  3. gentile Procuratore, i cittadini si chiedono anche come procederà in merito all’apertura del Comune,ai dipendenti che hanno eseguito l’apertura , e per questo percepiranno ore di lavoro straordinario e ai vigili urbani in alta uniforme che disinvoltamente e all’unisono hanno per primi imboccato il corridoio transennato sotto i portici del comune e sono entrati precedendo i portatori . Lì altri Vigili attendevano l’arrivo della processione prestando servizio in uniforme.
    Tutto quanto esposto è visibile nei filmati e non avrà bisogno di cercare , tutto è avvenuto sotto gli occhi delle forze dell’ordine .
    Inoltre è stato un attentato alla pubblica sicurezza durato molte ore , mentre la città e la processione erano ostaggio di delinquenti con la tunica. In altri tempi la scomunica !

  4. deve finire questo ricattaggio fatto da persone che ottengono tutto quello che vogliono, W IL PROCURATORE.

  5. IPOCRISIA! Chi è senza peccato scagli la prima pietra:così parlò Gesù. Quanti di questi farisei sono in grazia di Dio?Io non so se tutti i portatori vanno in chiesa tutte le domeniche , ma chi li denigra pensa di essere un Cristiano migliore?

  6. Non sapevo che a Salerno esistessero tanti Sostituti Procuratori, pronti a dare consigli e a indicare qual’è la strada da seguire al Procuratore Lembo! Bravi siete proprio ”Prutusina ogni ‘mmenesta”.

  7. Infatti la notizia non sei tu o tanti altri che scrivono cretinate qua’ sopra. Finalmente un Procuratore della Repubblica che sapra’ e soprattutto agire con CHIUNQUE!!! E ci siamo capiti!

  8. La societa’ civile salernitana ringrazia lo zelo dell’esimio procuratore nel perseguire ipotesi di reato tra cui “offese a ministro di culto” ma la stessa si chiede se esiste “offese a societa’ civile salernitana” quando i ministri di culto sono indagati e condannati per truffa,turbativa d’asta,capitali esportati illecitamente all’estero,tenore di vita al di sopra e di molto dei dettami di carita’,compassione e misericordia,con attico vista duomo, PEDOFILIA etc…etc…

  9. Per prima cosa solidarietà al Vescovo che ha soltanto sbagliato a utilizzare le persone impresentabili, che abbiamo visto, per portare le statue: chieda disponibilità tra i fedeli la domenica a messa, vedrà che troverà persone degne e disponibili. Per quanto riguarda l’azione giudiziaria, direi che questi personaggi dovrebbero essere dimenticati dalla società civile e non bisognerebbe dargli ulteriore importanza, rispetto alla ribalta mediatica che già hanno ricevuto. L’aspetto invece preoccupante è rappresentato dalla solidarietà da gregge che hanno ricevuto i caporioni dal popolo che ha fischiato ed arringato il Vescovo, segno inconfutabile di una cittadinanza che ritiene di essere migliore di quello che effettivamente è ….

  10. Chi ricorre ad offese si qualifica da solo: Gli si potrebbe rispondere invece EDUCATAMENTE che lui è almeno un ”presuntuoso”: Invita il procuratore ad agire con chiunque, ”presumendo” che il procuratore avesse bisogno dei suoi consigli da sostituto procuratore, e presume pure che gli altri dicano cretinate. Lui sarà probabilmente un intelletuale che dice solo cose intelligenti!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.