Fonderia delle Idee, Piero De Luca partecipa al Tavolo tematico sui Fondi europei

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Piero_De_LucaSabato 27 settembre Piero De Luca ha partecipato all’iniziativa denominata “Fonderia delle Idee” organizzata presso Città della Scienza a Bagnoli. De Luca, referendario presso la Corte di Giustizia UE, ha portato il suo punto di vista rispetto alle criticità riscontrate in Regione Campania nella spesa dei fondi strutturali ed ai correttivi da apportare per il ciclo 2014-2020. In particolare, De Luca ha sottolineato come sia indispensabile, da un lato, implementare le capacità politiche di programmazione e le competenze tecnico-amministrative della nostra Regione, dall’altro, abbandonare la prassi dei finanziamenti a pioggia concentrando gli interventi su più rilevanti progetti di investimenti in grado di creare crescita, sviluppo ed occupazione “strutturale” per il nostro territorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Togliere assolutamente da padre e figlio De Luca il danaro pubblico, già sprecato dal padre in abbondanza in questi 20 anni. Questa gente va mandata a casa per il bene di Salerno e dell’Italia.

  2. Oramai già parla e mangia politica da quando era adolescente quindi porta con se un bagaglio gestionale iniziale non da poco, a differenza dei criticoni e ignoranti che siete a commentare sciocchezze insensate.

  3. SE HAI LE IDEE COME QUELLE DI TUO PADRE STA PROPRIO ROViNATO.AL MASSIMO PUO ANDARE A Ruvo del Monte ILpaese del Tuo babbo dove ci sono1280abitanti così in questo luogo puoi FAre lo sceriffo senior-

  4. Se conoscete Vincenzo De Luca capirete subito l disegno.Lui candidato alla regione come presidente se viene sconfitto rimarra’ consigliere regionale e sara contemporaneamente ex deputato con pensione e stipendiato della regione Campania.Non potendo piu’ candidarsi a sindaco di Salerno come la legge vuole che fa lascia Salerno al primo che arriva? No, lui, continuera’ a tenere le mani sulla citta’ attraverso il figlio, il suo apparato personale continuera’ a funzionare.Il messaggio è chiaro siete sotto il potere della famiglia De Luca e ci resterete.Salerno non ha soltanto il sindaco che governa da lustri,ma anche tanti assessori che ormai fanno quello per carriera.Possibile che in questa citta’ non sappiamo votare altra persona?

  5. SE ALLE PROSSIME ELEZIONI SI DOVESSE AVVERARE UNA COSA DEL GENERE, IO NE NE VADO DALLA MIA CITTA’: ME NE VADO A RUVO DEL MONDO HA PASCOLARE LE PECORE !!!!! DELLO SCERIFFO.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.