Parte “Ebolinfiera”: per la 51^ edizione un nuovo inizio ed una organizzazione tutta ebolitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Torna l’appuntamento con la Fiera della Città di Eboli. Numerose le novità in cantiere per la rassegna espositiva. A partire dal suo nome: “Ebolinfiera”, che mette in primo piano la Città e il suo territorio. Quest’anno l’atteso evento si svolgerà nel mese di ottobre, dal 23 al 26, e tutta ebolitana è la sua organizzazione. Immutata, invece, la location; lo spazio fieristico sarà allestito presso il Palasele. Italia Produce Service spiega l’Amministratore Unico della “Eboli Multiservizi”Sergio Antonini ha rinunciato allorganizzazione della fiera soltanto a fine agosto, ad un mese dal programmato evento. La motivazione risiede nella profonda crisi attuale del settore fieristico. 

In ogni caso, si è trattato di un vero e proprio fulmine a ciel sereno; Italia Produce, difatti, si era occupata dellorganizzazione dellevento fieristico dello scorso anno e la gestione, era stata affidata anche per i prossimi due anni. Da tale rinuncia nasce, oggi, una nuova e bella realtà tutta ebolitana: “EBOLiNFIERA” Un’idea, questa, di un gruppo di amici che, pur in un momento particolarmente delicato per il settore, hanno trovato, in poche settimane, le energie e la passione per tentare limpresa. I sette “folli” amici, che si son stretti attorno a me, allAssessore Bello e alla Eboli Multiservizi, mettendo a disposizione le proprie professionalità e competenze a titolo completamente gratuito, sono: Donato Santimone, Salvatore Contaldo, Attilio Astone, Domenico Gioia, Gennaro Rimoli, Sergio Macellaro e Giovanna Albano che da anni operano direttamente e indirettamente nel settore turistico, musicale e fieristico e che vantano anche esperienza e conoscenza del settore commerciale ed agricolo. 

La fiera, questanno avrà un carattere prevalentemente territoriale, e sarà anche particolarmente conveniente per gli espositori che invitiamo a contattarci. Diverse sono le aziende che hanno dato già la propria disponibilità e, dunque, fiducia, in questa edizione. A riguardo interviene l’assessore alle Attività Produttive Francesco Bello: “Questa 51^ edizione rappresenta un nuovo inizio per la nostra fiera. Eboli, pur in un momento per niente facile per il settore fieristico, non si arrende e attraverso lentusiasmo di chi ha scelto di mettere a disposizione dellevento, e soprattutto della città, le proprie competenze e professionalità, ha voluto raccogliere questa scommessa. Sarà una rassegna espositiva che metterà al primo posto il territorio, allo scopo di mostrarne le eccellenze, e cercare di risvegliare quel sentimento di appartenenza che risiede in ciascuno di noi. Per farlo dobbiamo tutti offrire il nostro contributo, gli imprenditori con la loro partecipazione, i cittadini con la propria presenza. Intendo, infine, rivolgere i miei ringraziamenti a Sergio Antonini e allintera squadra di lavoro. Nelle prossime settimane si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’evento fieristico.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.