Salerno: colpo da 10 mila euro a Fasano Gomme, svaligiata cassaforte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Polizia_di_notteLa notte scorsa ignoti hanno scavalcato la recinzione dell’azienda fasano gomme, in via Wenner nella zona Industriale. I ladri, dopo essersi introdotti nel cortile hanno forzato la saracinesca introducendosi all’interno degli uffici dove sono riusciti ad aprire la cassaforte. Al suo interno hanno prelevato 10.000 euro in contanti ed alcuni blocchetti d’assegni alcuni dei quali già compilati. L’effrazione ed il furto sono stati denunciati nella giornata di ieri e sul posto si sono recati i poliziotti della scientifica, quelli della squadra mobile e quelli delle volanti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. un accadimento sicuramente da condannare con severità con l’auspicio che i ladri vengano presi subito ed il bottino interamente recuperato e restituito… però viene da chiedersi come mai ci fossero 10.000 euro in contanti visto che le leggi attuali limitano la circolazione del contante, ed anche come mai vengano lasciati assegni “alcuni dei quali già compilati” che è da sprovveduti…

  2. 10000 euro + assegni non sono soldi da lasciare in una semplice cassaforte per giunta in un luogo senza nessuno di guardia(visto che l\’articolo non menziona ne cani ne guardie private cosi presumo).Spero solo che non ci rimettano anche i clienti che hanno dato soldi in anticipo o lasciato gli assegni .

  3. Vuoi vedere mo che la colpa è di FASANO che aveva soldi a casa sua?!!
    Siamo all’assurdo! Io sono padrone dei miei soldi e domani mattina se voglio prelevare 20mila euro e tenerli sul comodino DEVE ESSERE UNA MIA LIBERTA’. Il limite di detenerli non esiste. Il limite è per singola transazione. Quindi io posso comprare 21 cose da 900€ ed essere perfettamente legale.
    Oppure semplicemente non vorrei andare al bancomat 30 volte l’anno!

  4. Bravo Mike ,da parte di Cf la solita cultura del sospetto. Ringraziamo Dio che c’è ancora aperta una attività storica della città di Salerno

  5. Fin quando non vivremo in una utopia, prendere un minimo di precauzioni è d’obbligo. A volte basta poco per rendere difficile la vita più difficile ai ladri. Non ho detto che è colpa di Fasano se sono stati rapinati e non capisco cosa centra questa solita “cultura del sospetto” visto che non ho accennato a false rapine in modo implicito o esplicito, ma solo fatto notare che oggi giorno solo una cassaforte non serve a nulla contro i ladri ed i sistemi di allarme molto più spesso si rilevano futili specialmente contro i professionisti.In questi casi i bei vecchi metodi(cani da guardia o guardie private) si rilevano spesso i migliori .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.