Teatro Arbostella: fino a fine mese la possibilità di abbonarsi ancora alla rassegna invernale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
cartelloneUltime battute di campagna abbonamenti per poter assistere alla IX rassegna invernale di teatro comico al Teatro Arbostella di Salerno. Dopo una brillante prima fase a luglio, dove sono state sottoscritte già numerose tessere, soprattutto nei turni domenicali, la direzione del teatro di viale Verdi sta puntando a piazzare gli ultimi carnèt disponibili fino a fine settembre, prima dell’inizio della nuova stagione teatrale che anche quest’anno vedrà l’alternarsi di compagnie ormai storiche alle tavole dell’Arbostella e di new entry che si affacceranno per la prima volta dopo un’accurata selezione da parte del Direttore artistico Gino Esposito con la collaborazione di Guglielmo Marino.

Novità importante è che la compagnia Comica Salernitana, la stabile del Teatro, porterà in scena ben tre lavori, tutti da seguire e da ridere oltre che un fuori abbonamento a dicembre dedicato ad Eduardo De Filippo nel trentennale della sua scomparsa. La nuova stagione, improntata totalmente sulla comicità, ripartirà il 4 ottobre, come tradizione, con la Compagnia Comica Salernitana,  che presenterà “L’ultimo scugnizzo” di Raffaele Viviani. Seguiranno “Faciteme sta’ cuijete” del contemporaneo Raffaele Caianello con il bravissimo Umberto Anaclerico (che vedremo impegnato anche nel prossimo film di Alessandro Siani), dal 25 ottobre al 9 novembre, e “Tutta colpa di Moana” di Girolamo Palumbo (vincitrice di numerose rassegne in tutta Italia) nelle tre settimane successive.

Dal 6 al 21 dicembre la compagnia “Teatromania” di Napoli sará in scena con “A ciorta d’o pittore”, mentre dal 3 al 18 gennaio sará offerto al pubblico un nuovo classico della tradizione partenopea, “A morte ‘e Carnevale”  sempre di Viviani con una compagnia esordiente per le tavole dell’Arbostella. Dal 24 gennaio all’8 febbraio torna la Compagnia Comica Salernitana con lo spettacolo di Gino Esposito “Io, isso e…essa”. Successivamente sará la volta degli “Ignoti” storica compagnia partenopea con “Ma ‘o pate chi è?” e degli spettacoli “Amore a prima svista” e “Corne e doppie corne”. Chiuderá la stagione la stabile dell’Arbostella con un classico dei classici, la divertentissima “Miseria e Nobiltá” di Eduardo Scarpetta.

Sarà possibile sottoscrivere il carnet che permetterà di assistere a 10 spettacoli al costo di 90 euro fino al prossimo 19 settembre, anche se tale termine sarà prorogato sino a fine mese per dare modo agli ultimi ai ritardatari di sottoscrivere la tessera prendendo appuntamento con la segreteria del Teatro telefonando al numero 347-1869810. Addirittura in occasione dei turni del primo spettacolo (4-5-11-12-18-19 ottobre) la Direzione, secondo la sua disponibilità, da comunque modo di poter sottoscrivere ancora l’abbonamento.

Inoltre la direzione del teatro ha previsto ulteriori sconti per chi si abbona ai turni del sabato oltre che per tutti coloro che sottoscriveranno il carnet potranno usufruire di buoni sconto presso il ristorante ConteMax proprio nel parco Arbostella. Infine sono in corso di allestimento i laboratori teatrali per adulti (curato da Gaetano Troiano) e per bambini (a cura di Titty Mangrella) che ripartiranno entrambi anche loro ad inizio ottobre.

Per info e prenotazioni 089-3867440 / 347-1869810 – www.teatroarbostella.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Sono 4 anni che frequento la rassegna teatrale,vi garantisco che si trascorrono un paio di ore veramente da liberare il cervello da tanti pensieri, non è propaganda è solo un invito a chi piace il teatro di non perdere l’occasione,provare per credere come feci io e mia moglie 4 anni fa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.