Parlamentari M5S: consiglio comunale delegittimato, sindaco ultra decaduto e papocchi di bilancio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
bandiera_Movimento_5_Stelle_2Da oltre un anno la città di Salerno è in balia di un sindaco, incompatibile e decaduto, che governa contro la legge. Giovedì 2 ottobre riprende la battaglia di legalità del Movimento 5 Stelle in Corte di Appello per vedere definitivamente decaduto dalla carica di primo cittadino Vincenzo De Luca.

E’ bene ricordare, a chi prospetta ulteriori rinvii, che trattasi di procedimenti giudiziari di urgenza, che sono incompatibili con tempi lunghi, proprio perché riguardano gli interessi di un’intera collettività e non interessi privati.

I rappresentanti parlamentari salernitani nutrono fiducia nella giustizia e nei tempi certi della emanazione di una sentenza giusta.

Intanto il consiglio comunale, delegittimato, in quanto non ha mai provveduto a deliberare sulla situazione di incompatibilità del sindaco, omettendo un atto dovuto, continua a fare danni e “papocchi” di bilancio. La previsione di bilancio approvata oggi, inoltre, non va nella direzione della soluzione dei problemi veri della città: lo stato vergognoso delle strade, il cattivo funzionamento dei servizi comunali, la riduzione delle tasse locali, la riduzione degli sprechi, interventi di ristrutturazione delle scuole elementari, manutenzione dei parchi pubblici e delle aree gioco per bambini che sono in alcuni casi addirittura pericolose

Ormai la città di Salerno è alla paralisi completa, in fase di evidente dissesto economico e con un sindaco che invece di preoccuparsi dei problemi della gente, si interessa solo delle lucine di Natale, di far edificare a tutti i costi un condominio  privato, il Crescent”, e della sua personale scalata alla Regione.

Il Movimento proseguirà tutte le sue battaglie di legalità per l’interesse esclusivo della cittadinanza salernitana.

Andrea Cioffi

Silvia Giordano

Mimmo Pisano

Angelo Tofalo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Il M5S dice solo fesserie. Vorrei sapere da lor signori:

    Andrea Cioffi, Silvia Giordano, Mimmo Pisano, Angelo Tofalo

    cosa hanno fatto IN CONCRETO per Salerno e la sua provincia.

  2. Che si fa per campare…per dare un senso ad un’attività politica in sul da e inconcludente si occupano di cose che non sono di loro competenza e nella maniera sbagliata. Perché attaccare una delle rarissime amministrazioni virtuose del meridione è da imbecilli.

  3. Se volete farvi 2 risate ,fatevi dire da Cioffi quando fara’ il prossimo intervento in aula. Vi prego oltre a sentirlo lo dovete pure vedere , in quanto dice delle cose che non capisce neanche lui cosa ha detto.

  4. L’errore che fanno i 5 stelle di essere troppo evoluti, e di voler dialogare con un popolo che non capisce l’italiano, purtroppo. Questa è la triste e crudele verita’.

  5. Movimento 5 Stelle sono il futuro, fatto di persone oneste e perbene e non di palazzinari poltronari e portasanti senza scrupoli come De Luca e company.

  6. I bilanci sono sempre fasulli, non solo a Salerno, ma in tutti gli Enti pubblici Italiani, hanno poste previsionali i cui introiti non sono mai rispettati…
    Per quanto riguarda il resto..ad essere obbiettivi, De Luca e Company hanno fatto negli anni una marea di cose positive, ma pure un sacco di cazzate e di cortesie..agli amici degli amici..
    Io sto ancora aspettando da almeno 15 anni ..di percorrere la lungo irno ed uscire al Grand Hotel… Ma che è ..il traforo del Frejus?… Che si scava sia dal fronte francese che da quello italiano..con il coinvolgimento della Svizzera e pure della Guardia Nazionale..Boh

  7. Daniel, ringrazia che a Salerno si possa parlare di progetti ampiamente avviati, altrove è il deserto. Ci vuole solo un po’ di pazienza, non dimentichiamoci dell’imprevista lunghezza della crisi economica.

    Per quei due che incensano i 5 stelle, leggete i loro curricula. Io dovrei essere troppo inferiore a loro per capirli?

    Ma va va!!!

  8. Si pensa alle luci, al crescente obbrobbrio, ma sapete che le mense di molte scuole Salernitane non sono partite? Fate una telefonata allo sceriffo e fatevi spiegare il motivo. Pecoroniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.