Inchiesta Why not: Carfagna, Pd chiarisca se sta con De Magistris 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Mara_Carfagna_intervista“Gli stessi partiti che con ferma convinzione fecero decadere Berlusconi, oggi sono vagamente ipocriti di fronte ad una giunta che ha fallito sotto il profilo politico prima che giudiziario. Napoli, oggi, è una città più sporca, violenta e povera che in passato e se i democratici rifiutano realmente questo modello di amministrazione lo devono dimostrare ora. Il Pd, Matteo Renzi, in tal senso devono essere chiari: sono con la Giunta De Magistris e ciò che ne rimarrà o contro? Vogliono che si ritorni alle urne o preferiscono abbandonare la città nelle mani di un signore in preda a deliri di onnipotenza o a chi non è stato in alcun modo legittimato dalla volontà popolare?”. Così in una nota la portavoce di Forza Italia alla Camera, Mara Carfagna.
Fonte ANSA
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Capisco che quando si parla di intercettazioni ti vengono le mosse (capisc a me), pero’ ti invito, invece di chiedere chiarimenti su chi sta con De Magistris , dimmi tu con chi stai ?in quanto mi risulta che il tuo capo in assoluto ed indiscusso, e’ un pluriindagato , pregiudicato, pedofilo , corruttore, con grandissime amicizie con mafiosi che sono poi i fondatori del tuo partito ecc.ecc. Quindi ti consiglio, per fare bella figura ,di fare silenzio e di rispettare un antico proverbio che dice: NON PARLAR DI ME SE DI TE NON SAI , GUARDA PRIMA TE E POI DI ME DIRAI.

  2. Avete fatto le peggiori cose a Berlusconi che aveva avvertito i media per uno strapotere dei magistrati fuori controllo.Magistrati zelanti e accaniti contro il nemico politico Berlusconi,magistrati lenti a combattere mafiosi, camorristi,delinquenti e cialtroni con masse di bovini comunisti a osannare per la fine di Berlusconi e a non indignarsi per la delinquenza che dilaga in Campania con danno maggiore alle piccole e medie aziende.E adesso!!!! Ruminate,ruminate bovini comunisti e ite,ite a pascolare.
    Mario Cittadino di Roma

  3. Come si vede che sono in preda a deliri, vuol paragonare un condannato definitivo per evasione fiscale con uno che ha avuto una condanna per un abuso d’ufficio alquanto dubbia, non fosse altro che è solo una condanna in primo grado. Alla faccia del garantismo!
    Ricordiamo che De Magistris è stato condannato per aver fatto intercettare dei numeri telefonici che lui ignorava fossero di Parlamentari. Non ha rubato agli Italiani come ha fatto il suo padrone e creatore, Lui sì che ha messo le mani nelle tasche degli Italiani! E non ha avuto stallieri mafiosi!

  4. Lei è uno dei tanti farneticatori con deliri delle masse comuniste.Masse ancora sotto il plagio mentale della dottrina comunista che farneticano: Berlusconi è colpevole,mafiosi e camorristi sono santi e il profondo sud sprofondato in una depressione economica anche per colpa della camorra e voi masse bovine comuniste non vi indignate di questo status-quo.Il vostro farneticare consiste di accusare Berlusconi senza indignarvi della mafia che continua a impoverire il sud mettendo le mani nelle vostre tasche per lasciarvi in mutande.Ite,ite a pascolare. Mario cittadino di Roma.

  5. Sto con la magistratura,le sentenze non si discutono si applicano.De Magistris è colpevole ed è stato condannato.Deve essere espulso e la carica di sindaco deve decadere.

  6. Attilio lei è un bacchettone,non guardare dal buco della serratura come sono le mutande di Berlusconi,si attivi e si indigni nel vedere per le strade di Salerno prostituzione minorile al servizio dei pedofili.Faccia qualche cosa e si impegni per una morale collettiva.

  7. Premetto: De Magistris deve assolutamente essere sospeso (le sentenze non si discutono, s’appellano: Giovanni Falcone) e non sono comunista, ma accusare il sig. Berlusconi e non indignarsi per la mafia non è affatto un’incoerenza (infatti, mi permetto di fare entrambe le cose).

  8. Lei vede tempi bui lei è un pessimista,su con la vita.Mi consenta, mi indigna molto,ma molto di più l’imperare della camorra nel sud Italia con una magistratura obsoleta e appiattita senza voglia di difendere i cittadini,ma molto attiva nel difendere i privilegi e condannare il libero pensiero.Mario cittadino di Roma

  9. X osservatore
    Tu parli del buco della serratura io invece parlo di , Mediaset, Mills, Dell’Utri, Ruby ( minorenne) ecc ecc ed infine ho letto tutta la sentenza del processo Ruby dove la sig.ra Carfagna viene citata . Ecco tu continualo a chiamare buco della serratura io li chiamo fatti acclarati . Poi sembra che oltre a me che ho queste idee ci sono pure altri che non sono italiani e quindi non possono vedere dal buco della serratura di cui ti posto il link: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/10/01/corruzione-evasione-e-berlusconi-vox-tra-tedeschi-in-vacanza-che-ci-vedono-cosi/298868/

  10. C’è uno che se la piglia con i bovini..! Povera Italia, che brutta fine!
    Dice che è de RRRoma come io sono de Stoccolma.
    Amico mio, Berlusconi non ci piace e non c’è mai piaciuto perché è un furfante acclarato che prende per culo la gente come ha fatto con i napoletani, la magistratura fa schifo tale e quale perché dovevano metterlo in galera prima non dopo 20 anni. Intanto abbiamo perso 20 anni che non recupereremo più.
    De Magistris? Ha fatto bene a intercettare i politici senza autorizzazione, bisogna dargli una medaglia non una condanna!
    firmato capobovino Toro Falce e Martello

  11. Ma dove le hai viste le Masse comuniste? Che Berluconi sia colpevole lo ha stabilito una sentenza di terzo grado! La mafia a quanto risulta sicuramente non indigna certi ambienti di forza italia. E ”le masse suine fasciste” (che non esistono) non si indignano per la mafia in certi ambienti romani e lombardi? Deliri!!!

  12. Intanto lei continua a fare il guardone dal buco della serratura,lei è molto più preoccupato di osservare le mutande di Berlusconi e di spettegolare di Milly e di Ruby,tutta roba da giornali di gossip e di sottocultura da paesello di provincia.Attilio,sei invidioso che Berlusconi è più bello di te?? E più onorevole da parte tua impegnarti per quelle poveri minorenni sfruttate sulle strade di Salerno da pedofili viziosi.

  13. Comprendo il suo stato mentale fortemente confuso con un cervello otturato da anni di fumi e farneticazioni comuniste che fanno di lei una mandria di bovini tutti uguali e massificati culturalmente verso il basso.Ite,Ite a pascolare.Mario cittadino di Roma

  14. Lei Dopo anni di prigionia nei campi di concentramento della Corea del Nord si porta con se tutto il retaggio culturale comunista di quella nazione compresa la Sindrome di Stoccolma.
    Mario Cittadino di Roma

  15. X Osservatore Allora tanto per intenderci e per farti felice visto che tu sposti le cose sul personale il tuo idolo ( Berlusconi ) e’ piu’ bello di me- e’ piu’ ricco di me- e’ piu’ curato di me – ha piu’ successo di me – insomma ha tutto piu’ di me io pero’ ho solo due cose piu’ di lui e che lui non potra’ mai e poi mai avere – e sono l’onesta’ e la dignita’ mentre un giorno puo’ darsi che diventero’ ricco per un colpo di fortuna cosi’ mi abbelliro’ un poco anche perche’ ho 50 anni -mi curero’ un poco avendo i soldi per farlo senza fare trapianti di capelli in quanto li ho tutti – staro ‘ meglio con la mia donna una bella 44 enne potendola farle fare la signora senza bisogno di andare a puttane e pagarle mentre il tuo idolo restera’ ricco- pregiudicato – calvo ma soprattutto disonesto e senza dignita’

  16. Attilio su con la vita non piangere,sembri una fontana in una valle di lacrime cerca di essere più dinamico e meno guardone.Berlusconi sarà pure il mio idolo ma il vizietto di guardare le mutande di Silvio dal buco della serratura ce l’hai tu invidioso matusa.affronta la tua età con più ottimismo.Dimenticavo,la prostata si può curare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.