Rifiuti: un salernitano su tre non paga le tasse al Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Comune_di_SalernoC’è un buco di 10 milioni di euro nelle casse del Comune di Salerno derivante dal mancato incasso della tassa per lo smaltimento dei rifiuti. Nel dettaglio, scrive il Mattino.it – un salernitano su tre non paga regolarmente la Tari (la tassa sui rifiuti). Un 30% in meno per
il bilancio dell’ente.  Nel conto preventivo, infatti, Palazzo di città ha previsto un gettito relativo alla Tasi di 40.496.000 euro. Somma che però subirà sicuramente l’incognita rappresentata dalla quota di evasione fiscale.
Fonte Il Mattino.it
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Ma come mai ,scoprono sempre l’acqua calda, sempre quando i buoi sono scappati si vuole mettere il recinto,finiamola una buona volta,coloro che non pagano si sanno nomi e cognomi,ma chi ha un amico qua ,chi ha una amico la,gira che ti rigira si fa sempre la fine dell’ortolano……………………………………..

  2. E’ ovvio che c’è tanta evasione: si sa bene chi sono e non SI VOGLIONO colpire, tanto i fessi pagano per loro!!!

  3. X Mmi E x Un cittadino Salernitano.

    VOI SIETE CITTADINI…….. MODELLI ?

    MA VI RENDETE CONTO QUANTE FAMIGLIE RIESCONO HA METTERE SOLO IL PRIMO PIATTO A TAVOLA, IN ITALIA?

    MI VOLETE DIRE QUANTE VOLTE IL COMUNE HA AUMENTATO LA TASSA SUI RIFIUTI IN QUESTI ANNI?

    MI VOLETE DIRE VOI CHE FATE I SAPUTELLI DOVE VANNO HA FINIRE I SOLDI CHE IL COMUE RECUPERA X LA VENDITA DI TUTTO IL MATERIALE DELLA DIFFERENZIATA: CARTA, CARTONI. PLASTICA. VETRO. RAME .OTTONE E VIA DICENDO. LA LISTA è LUNGA MA MI FERMO QUI! buona serata agli onesti……………

  4. Concordo con te, e’una vergogna quello che sta succedendo.Prendi il mio esempio : nessuna proprietà ,750,00€di pensione con nucleo familiare composto da 3 persone, in fitto , con la riduzione x disagio economico pago123,00€ a rata!!!!! E’giusto? Secondo te posso pagare rispettando le scadenze sul bollettino? Pago certo ma quando posso . Tutto questo x che cosa? Vergogna!! E ancora non sappiamo quanto toccherà a noi inquilini x quell’altra tassa!!!

  5. Il livello di tassazione locale è fuori controllo. Siamo costretti a pagare per servizi scadenti e per far quadrare il bilancio comunale sforato per spese non di pubblico interesse. Inoltre, che fine fa il ristoro proveniente dalla differenziata: plastica, carta, metalli, vetro, compost? Penso che sia ora di cambiare manovratori. Non ho preferenze su chi possa subentrare, ma solo la certezza che bisogna cambiare e subito.

  6. E stata fatta la rivoluzione francese,è stata fatta la rivoluzione bolscevica con tutti i danni che ha provocato,ma quando si farà la rivoluzione salernitana??? Sicuramente la rivoluzione bolscevica ci ha appiattiti tutti e allora !!!!!! Riposate,Riposate.

  7. x Enzo. Stai sbagliando completamente, la mia esperienza nel campo mi dice che sono proprio i più abbienti i maggiori evasori. Quindi non facciamo filosofia spicciola. Tra l’altro, a parte il vetro, il comune cede grauitamente , attraverso vari consorzi ect.., la maggioranza del materiale raccolto o trattato (vedi il compost) altrimenti nessuno e dico nessuno se li prenderebbe. Esempio il compost anch’io sono andato a ritirarlo gratuitamente (provare per credere), se fosse stato a pagamento non sarebbe valsa neppure la pena di andare fino all’impianto , giacchè la centesima parte di un fertilizzante chimico, senza trasporto, senza troppo dover sbattere, acquistato in luoghi comodi rende di più. Quindi sulla raccolta differenziata o sui materiali provenienti dai rifiuti è il caso di sfatare molti miti

  8. aggiungo che la raccolta differenziata è soprattutto un fatto ideologico, e io sono totalmente d’accordo nel farla, unita però ai termovalorizzatori. Il paradosso è che è totalmente antieconomica……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.