“I nostri amici animali”, sabato 4 ottobre a Salerno giornata dedicata al cane  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cani“I nostri amici animali” è il titolo della giornata interamente dedicata al mondo canino, che si svolgerà sabato 4 ottobre a Salerno. Ricco il programma delle attività che si svolgeranno tra piazza del Marinaio e la terza corsia del Lungomare Trieste, con i volontari della Lega Nazionale per la Difesa del Cane che illustreranno al pubblico e agli interessati tutte le corrette pratiche per le adozione dai canili, sterilizzazione, microcippatura (obbligatoria per legge). Ma soprattutto sarà divulgata una campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di maltrattamento e abbandono. All’iniziativa, che gode del sostegno del Comune si Salerno, parteciperanno diverse associazioni animaliste presenti del territorio, l’Università Di Napoli con il centro di ricerca sulle parassitosi animali, l’istituto Zooprofilattico con la Banca del sangue canino e veterinari dell’ASL a disposizione per le operazioni di  microcippatura che si svolgeranno all’interno dell’ambulanza “Mafalda” della Lega del cane di Salerno che interviene su tutto il territorio per il recupero di animali feriti.

Il fitto programma avrà inizio con una Santa Messa con benedizione degli animali alle 10,00 in Piazza del Marinaio. Seguirà la dimostrazione del S.I.C.S. (Centro Cani Salvataggio) nello specchio d’acqua antistante la piazza. Alle 12,30 l’Associazione “Il Sorriso” mostrerà prove di Pet Therapy. Dalle 13,30 aperitivo con “I nostri amici” al Bar Canasta. Alle 15,00 approccio al mare con gli educatori del Dog Park per “i cani che hanno paura delle onde”, aperto a chiunque voglia partecipare con il proprio cane. Alle 16 dimostrazione di “Mobility dog” con gli istruttori del Centro di “Agility dog” a cura dei esperti del Dog Park di Ottaviano. Alle 17,00, nella sede salernitana della Lega Navale Italiana, sfilata dei cani meticci con una giuria di bambini delle scuole elementari che eleggerà il cane più simpatico.

Per l’occasione la Lega Navale ha anche messo in palio sei mini corsi di canoa  per sei bambini delle scuole elementari invitate. Un momento musicale chiuderà la ricca giornata. La sezione salernitana della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, presieduta da Antonella Centanni, gestisce il canile comunale di Monti di Eboli e il canile di Fuorni. «Queste realtà – spiega la Centanni – esistono e sopravvivono anche grazie all’impegno del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, sensibile al fenomeno dell’ abbandono e dei maltrattamenti. Senza il suo appoggio e sostegno i nostri rifugi non sarebbero esistiti. Chiamarli canili  non è giusto – sostiene – , essi sono rifugi eccellenti, e i nostri cani graditi ospiti, rara eccezione nel Sud Italia, aperti a chiunque voglia visitarli e magari adottarne uno. Tutto questo grazie principalmente  al duro lavoro svolto dai numerosi ed eccellenti volontari, veri angeli per tutte queste creature che hanno conosciuto solo dolore e malvagità incredibili. I nostri cani sono curati e coccolati – conclude la Centanni -, sempre assistiti dai volontari fino a notte fonda, tutelati e pronti per essere adottati, dopo una seria e severa selezione delle famiglie che ne fanno richiesta, perchè per noi sono figli e come tali vengono affidati solo in mani sicure».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.