I fatti del giorno: lunedì 6 ottobre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGOVERNO, EMERGENZA LAVORO.VERSO FIDUCIA SU JOBS ACT
   ROULETTE DI INCONTRI, NODO CONSULTA RALLENTA LE CAMERE
Settimana decisiva per la riforma del lavoro, che vede al centro
il dibattito sul Jobs act e l’ipotesi di distribuire il Tfr in
busta paga. L’agenda di governo e maggioranza è fitta di
incontri, mentre le Camere non hanno ancora sciolto il nodo
della Consulta. E non si esclude un voto di fiducia prima del
vertice europeo di mercoledì prossimo. Domani appuntamento tra
Renzi, sindacati e parti sociali.
—.
   PRESIDENZIALI IN BRASILE, ROUSSEF E NEVES AL BALLOTTAGGIO
   FUORI GIOCO LA LEADER AMBIENTALISTA MARINA SILVA
Dilma Roussef, attuale presidente del Brasile, di sinistra e
seguace di Lula, andrà al ballottaggio il prossimo 26 ottobre
con il candidato conservatore alla presidenza Aecio Neves,
secondo i dati ufficiali annunciati nella notte. Fuori gioco la
leader ambientalista Marina Silva, fino a un paio di settimane
fa considerata in ascesa, che si è riservata la decisione sulla
posizione da assumere nel secondo turno.
—.
   PRIMARIE C.SINISTRA PER REGIONALI IN CALABRIA, VINCE OLIVERIO
   SECONDO IL RENZIANO CALLIPO. AL TERZO POSTO SPERANZA, DI SEL
E, in attesa di un dato ufficiale, è ormai certo che Mario
Oliverio, esponente Pd vicino a Cuperlo, ha vinto le primarie
del centrosinistra in vista delle elezioni regionali in
Calabria. Solo secondo il renziano Gianluca Callipo. Al terzo
posto il sindaco di Lamezia Terme ed esponente di Sel, Gianni
Speranza. Qualche polemica su presunte irregolarità.
—.
   CONCORDIA:PROCESSO RIPARTE,PAROLE DI DOMNICA AGITANO VIGILIA
   RIPRENDONO UDIENZE A GROSSETO, SCHETTINO FORSE IN AULA
Riprende oggi a Grosseto il processo sul naufragio della Costa
Concordia, a pochi giorni dalle controverse ‘rivelazioni’ della
moldava Domnica Cemortan rispetto alle quali potrebbero, forse,
scattare delle iniziative. Francesco Schettino, assente alle
ultime due udienze per motivi di salute, dovrebbe ripresentarsi
in aula.
—.
   PERDE IL CONTROLLO DELLA MOTO, MUORE EX PILOTA F1 DE CESARIS
   JULES BIANCHI LOTTA PER LA VITA DOPO INCIDENTE A SUZUKA
A poche ore dall’incidente di Suzuka in cui è rimasto gravemente
ferito il pilota francese Jules Bianchi, l’ex pilota italiano
Andrea De Cesaris, 55 anni, è morto sul Grande raccordo anulare
di Roma dopo aver perso il controllo della sua moto. C’è
apprensione per le sorti di Bianchi, operato al cervello. E
montano le polemiche sull’incidente.
—.
   ISIS: PRIMI RAID ALLEATI, DONNA KAMIKAZE CONTRO JIHADISTI
   IN VOLO SU SIRIA E IRAQ AEREI BELGI, OLANDESI E AUSTRALIANI
Si inasprisce l’offensiva contro l’Isis in Siria e Iraq, dove
anche nella notte sono proseguiti i voli di aerei alleati, dal
Belgio, dall’Olanda e anche dall’Australia. Ieri una donna
curda, madre di due figli, si è fatta esplodere tra i miliziani
dell’Isis alle porte di Kobane, la città siriana al confine con
la Turchia da giorni sotto assedio.
—.
   JUVE-ROMA 3-2 TRA RIGORI E VELENI. GARCIA,”MOVIOLA IN CAMPO”
   FIORENTINA INTER 3-0, NAPOLI-TORINO 2-1, SAMPDORIA TERZA
Finisce 3-2 tra rigori, proteste, espulsioni e contestazioni per
alcune decisioni arbitrali il big match della sesta giornata tra
Juventus e Roma. Alla fine la Juve è in testa alla classifica,
davanti alla Roma e alla Sampdoria. Poi, Napoli-Torino finisce
2-1 e Fiorentina-Inter 3-0. La Nazionale è a Coverciano in vista
delle partite di qualificazione agli Europei 2016 contro
Azerbaijian e Malta.(ANSA)
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.