Pica: “Sulla Sanità Caldoro fa campagna elettorale. Meno annunci di assunzioni e più servizi di base ai cittadini”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Donato_Pica“Si sta promuovendo – ha dichiarato il Consigliere Regionale del Pd Donato Pica – una pericolosa rappresentazione della condizione in cui versa la Sanità in Campania. Il presidente Caldoro continua a parlare di conti risanati e di stabilizzazione di personale medico, mentre cresce il disagio delle comunità locali”. “Siamo di fronte –ha sottolineato Pica – ad una gestione episodica e frammentaria ed ancora non si intravedono atti programmatori certi e non datati nel tempo. Il decreto 49/2010 è vecchio di quattro anni, inattuato ed inattuabile: fotografa una realtà che si è profondamente modificata”.

“La verità è – ha aggiunto Pica – che mentre si smantella la rete degli ospedali, non si provvede a rafforzare l’assistenza territoriale, puntando sui presidi diagnostici e sulla rete dei medici di base. In questo modo scompare ogni forma di tutela per i cittadini che risiedono nelle aree non attrezzate dal punto di vista ospedaliero”. “Nelle prossime ore – ha evidenziato Pica – formalizzeremo ancora una volta la richiesta di rivedere la rete dell’urgenza e dell’emergenza procedendo allariattivazione complessiva e pienamente funzionale degli ospedali di Scafati edAgropoli, oltre che al potenziamento della struttura di Castiglione di Ravello in considerazione della collocazione geografica, dell’entità della popolazione e dello stato delle infrastrutture stradali”. “Il Pd ritiene indifferibile – ha concluso Pica – la convocazione di un tavolo con il Governo centrale per affrontare il caso-Campania analizzando tutti gli aspetti della situazione: sblocco delle assunzioni ed integrazione dei vari servizi di assistenza ai cittadini, tenendo conto dell’urgenza di elevare i livelli qualitativi delle prestazioni in un quadro di maggiore efficienza amministrativa”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.