Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 7 ottobre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

I delitti di Salerno come in un giallo. Pentito vuota il sacco: «Ho visto chi uccise Esposito a Pastena nel 2005: è stato D’Andrea con Nigro». De Simone depone in tribunale e ricostruisce anche gli omicidi di Stellato e Petrone.

La foto notizia: Il caso Crescent. Italia Nostra invoca il sequestro del comparto di Santa Teresa.

Di spalla: Cava de’ Tirreni. A San Francesco minacciato un giornalista.

E poi: San Severino. Incubo amianto dopo il rogo ai prefabbricati.

Sempre di spalla: Sant’Arsenio. Lutto e lacrime per i coniugi morti nell’auto.

A centro pagina: Nel Pd non vogliono De Luca. La Valente a Salerno: «Ha già giocato la partita». Volata per Cozzolino.

Ed ancora: 90 anni di radio. La voce dei salesiani va in onda sul web.

E poi: L’intervista. Carotenuto: «92 anni? Mi sento giovane…».

Di lato: Governo. Renzi chiede la fiducia. Il “Jobs Act” diventa sfida.

Ed ancora: Trasporti. Niente stipendi. Addetti Sita in agitazione. Bus a rischio.

Taglio basso: Salernitana-Bovo, è quasi fatta. Il centrocampista: «Sarei felicissimo di tornare in granata».

Ed ancora: Napoli. Supercoppa con la Juve. Doha la sede della finale.

E poi: Giro d’Italia. Presentata la corsa rosa. Una tappa in Campania

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

«D’Andrea uccise Esposito». Le rivelazioni di De Simone nell’aula bunker di Fuorni sul delitto di Pastena nel 2005. l pentito ha svelato pure le informazioni ricevute da Petrone, assassinato a Baronissi.

Ed ancora: Salerno. Rissa in discoteca, condanna bis per Peppe Stellato.

Sempre in apertura: Salerno. Estorsione alla barista: finisce in manette un 35enne.

Di spalla: Scafati. Bilancio, bocciate le proposte del Pdl.

Ed ancora: Pagani. Bottone rompe gli indugi: «Usciamo dal Consorzio».

Sempre di spalla: Cava de’ Tirreni. Filma i fuochi d’artificio, aggredito un giornalista. Macchiato lo spettacolo di San Francesco:
Carmine Benincasa picchiato da un branco.

A centro pagina: Agro Nocerino. Spaccio, gli avvocati: «Hanno sbagliato bar». La tesi della difesa al Riesame, oggi arriva il verdetto dei giudici.

Ed ancora: Salerno. Torrione, caos tra i mercatali.

Sempre a centro pagina: Battipaglia. Muore in clinica. C’è la denuncia.

Taglio basso: Eboli. C’è l’allarme sicurezza. Ora scattano le ronde.

Ed ancora: San Severino. Prefabbricati bruciati, le accuse dei residenti.

A fondo pagina lo sport di Metropolis: Un derby per tutti nell’Arechi blindato. Verso Salernitana-Savoia di sabato: i granata ritrovano i loro top player.

Ed ancora: Paganese. Clamoroso dietrofront: Campilongo ha rifiutato

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Il supermarket della droga. Salerno succursale di Scampia: l’acquisto di eroina imposto dalla camorra. Nuovo blitz della polizia, arrestato un altro pusher insospettabile: nascondeva 80 dosi pronte per lo spaccio.

La foto notizia: Il commercio. Caccia agli evasori della Tosap stop alle bancarelle di Torrione.

Di spalla: Il caso. Il pentito rivela: «D’Andrea uccise Esposito.

A centro pagina: Mensa negata emergenza scuola. Falsa partenza nei rioni in collina. I locali non sono agibili disagi per 158 alunni la rivolta delle famiglie.

Ed ancora: Riflessioni. Il pragmatismo tra i banchi (di Alessandro Turchi).

Di lato: Sita senza stipendi autobus a rischio. Ritardi nei pagamenti, è stato d’agitazione. L’ira degli autisti: pronti allo sciopero.

Sempre di lato: L’urbanistica. Piazza Libertà, mossa De Luca: «Via i sigilli dal cantiere».

E poi: L’economia. Garanzia giovani, scontro sui numeri.

Taglio basso: L’intervento. La politica e il principio di sussidiarietà (di Vittorio Sangiorgio).

I box in alto: La tradizione. ASSAGGI E RACCOLTA È LA FESTA DELL’OLIO.

E poi: La letteratura. CARTOLINE DA PAESTUM VECCHIO APRE L’ARCHIVIO.

Sempre in alto: Il calcio. CAMPILONGO DICE NO. LA PAGANESE NEL CAOS

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.