Rassegna di teatro per bambini e ragazzi a Cava De’ Tirreni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dal 18 ottobrealle ore 18 e per nove venerdì consecutivi fino al 13 dicembre, a Cava de’ Tirreni, presso il Cortile interno del Teatro Comunale Luca Barba in Corso Umberto I 153, sarà di scena Favole di corte… e di lunghe – Teatro insolito per scompigliare la città, rassegna organica di teatro per bambini e, una delle prime, se non la prima, in programma nel centro metelliano… Con il patrocinio del Comune di Cava, è organizzata da Marcovaldo, libreria specializzata e ludoteca interattiva, fondata e diretta da Claudia Di Cresce, un giovane talento cavese che nel suo curriculum ha al suo attivo tra l’altro la scrittura di ventotto fascicoli della serie Geronimo Stilton, per conto delle Edizioni De Agostini e Piemme.  L’organizzazione è in collaborazione con POI – Piccole Officine Immateriali e patrocinata dal Comune di Cava De’ Tirreni.

Si comincia il 18 ottobre, alle 17, con un corteo promozionale di musica e colori sotto i portici, seguito poi alle 18 da Le favole della saggezza, del gruppo I Teatrini. Il 25 ottobre, sempre alle 18, la compagnia Mari di Luna rappresenterà con i suoi burattini Le guarattelle del Vesuviano.L’1 novembre Cristina Mazzaccaro, Simona Forte e Stefania Autuori in scena con Mia sorella non abita più quiL’8 novembre, i pupazzi animati di Flavia D’Aiello racconteranno di Ulisse ne la Tragicomica historia di un uomo chiamato Odisseo. Il 15 novembre il grande ritorno a Cava de Il Piccolo Principe, realizzato da Scenateatro con la regia sempre fantasiosa di Antonello De Rosa. Poi, di nuovo i pupazzi animati di Flavia D’Aiello, il 22 novembre, a rappresentare Don Chisciotteil cavaliere dalla trista figura.  Burattini classici e Pulcinellashow il 29 novembre, con le marionette di Gaspare Nasuto. Gran finale il 6 dicembre con La ciorta di Zezacommedia dell’arte de “I Teatri sospesi”, e il 13 dicembre, con La storia di Nicola e della Dott. C. Cola, ancora con Stefania Autuori, Cristina Mazzaccaro e Simona Forte, stavolta accompagnati da Marco De Gregorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.