A Ravello la III edizione della “Faimarathon con il gioco del lotto e il Fai non correre e scopri l’Italia intorno a te”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ravello_Panorama-e1345993756759Venerdì 10 ottobre – Dopo il grande successo delle prime due edizioni, che hanno visto la partecipazione di circa 55mila persone, torna in tutta Italia e anche a Ravello unostraordinario evento culturale realizzato da Il Gioco del Lotto e dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, entrambi uniti da una particolare sensibilità per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del nostro Paese. E’ la“FAIMARATHON – Con il Gioco del Lotto e il FAI non correre e scopri l’Italia intorno a te”, appuntamento centrale della campagna di raccolta fondi promossa dal FAI “Ricordati di salvare l’Italia” dal 6 al 26 ottobre 2014. In occasione di questo evento FAI e Il Gioco del Lotto hanno promosso il concorso fotografico #scattidifelicità che mette in palio weekend per due persone in alcune grandi città italiane.

 

La FAIMARATHON è una passeggiata non competitiva, una “maratona culturale” a tappe adatta a persone di tutte le età che quest’anno coinvolgerà oltre 120 città, 30 in più rispetto al 2013. L’intento è quello di far riscoprire agli italiani quanti sorprendenti tesori si nascondano tra i luoghi della loro vita quotidiana.

 

Numerose tappe della FAI Marathon in tutta Italia sono state restaurate con i proventi de Il Gioco del Lotto che a Salerno e Provincia nel periodo 1998 – 2006 hanno finanziato progetti di restauro, recupero e valorizzazione del patrimonio artistico per oltre 1,2 milioni di euro.

 

A Ravello la particolare maratona si terrà dalle ore 9 con partenze scaglionate fino alle 11,30. Partenza da Piazza Duomo ed arrivo all’Auditorium Oscar Nyemeyer con un concerto di Iris Quartet, formazione femminile di ottoni.

  • Tutte Le tappe:

Partenza: PIAZZA DUOMO RAVELLO

TAPPA 2

RESTI DELLE ANTICHE VESTIGIA DEL PALAZZO DELLA MARRA

TAPPA 3

FONTANA MORESCA E CHIESA DI SANT’AGOSTINO

TAPPA 4

PIAZZA SAN GIOVANNI DEL TORO, CHIESA DI SAN GIOVANNI DEL TORO E HOTEL CARUSO/ EX PALAZZO D’AFFLITTO

TAPPA 5

PALAZZO AVINO EX PALAZZO SASSO

TAPPA 6

BELVEDERE DELLA PRINCIPESSA DI PIEMONTE

TAPPA 7

PALAZZO CONFALONE, ORA HOTEL PALUMBO, E PALAZZO TOLLA (COMUNE)

TAPPA 8

VILLA EPISCOPIO

TAPPA 9

VILLA RUFOLO

ARRIVO

AUDITORIUM OSCAR NIEMEYER

Il concorso fotografico #scattidifelicità

Che cosa è la felicità? Che cosa ci rende felici? A volte è difficile descriverlo con le parole ma forse una foto può aiutare, magari scattata con le meravigliose bellezze dell’Italia sullo sfondo. Nasce da questa idea il concorso fotografico nazionale #scattidifelicità che Il Gioco del Lotto e il FAI hanno promosso in occasione dell’edizione 2014 della FAIMARATHON. Tema del concorso: un’immagine che esprima tutta la tua felicità o che racconti ciò che ti rende felice.

Si può partecipare fino al 13 ottobre prossimo scaricando l’applicazione FAIMARATHON dal sito del FAI e dalla pagina Facebook de Il Gioco del Lotto. L’applicazione consente anche di individuare gli itinerari sulla mappa, ricevere tutte le informazioni in tempo reale sulla maratona culturale, vivere la FAIMARATHON anche sui social network. Il vincitore sarà designato da una giuria tecnica tra le 100 foto che avranno ottenuto più voti tra gli utenti dell’applicazione e potrà godere di un weekend a scelta per due persone a Firenze, Roma o Napoli offerto da Il Gioco del Lotto e dal Fondo Ambiente Italiano.

 

La FAIMARATHON toccherà tutte le città delle ruote de Il Gioco del Lotto (Milano, Roma, Torino, Bari, Palermo, Napoli, Venezia, Firenze, Genova, Cagliari) e diverse tappe dell’iniziativa saranno rappresentate da luoghi restaurati con i proventi de Il Gioco del Lotto in base a quanto disposto dalla legge 23 dicembre 1996, n.662; dal 1998 al 2013 sono stati così realizzati oltre 600 progetti di conservazione e tutela del patrimonio artistico nazionale, per un investimento totale di oltre 1 miliardo e 700 milioni di euro.

 

Tra i beni restaurati che sarà possibile visitare: il Castello Normanno- Svevo di Bari, il Complesso Monumentale di San Michele a Roma, l’Archivio di Stato – Campo dei Frari a Venezia, la Biblioteca Riccardiana a Firenze, il Castello Sforzesco a Milano, Castel dell’Ovo a Napoli, Palazzo Reale a Torino.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.