Calcio e Business: valore economico dei club Lega Pro, “vincono” Venezia, Perugia e Salernitana!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Curva_Sud_2In termini di “valore economico medio”, Venezia (valutazione valori medi 6,8), Perugia (5,1) e Salernitana (4,9) alla data del 30 giugno 14, risultano essere i primi tre club di Lega Pro. ( fonte Il Tifoso Bilanciato). Per determinare  il “valore economico medio” di una societa’ di Lega Pro si e’ fatto riferimento ai seguenti parametri : ricavi, storia sportiva e bacino d’utenza. Nella “speciale classifica Top 10” a seguire troviamo : Lecce (3,8), Pisa ( 3,8), Como (3,2), Reggiana  (2,9), Cremonese ( 2,5), Catanzaro (2,4) Monza ( 2,3). Analizzando i parametri del “valore economico medio” della Salernitana si evince che,  la presenza dei tifosi allo stadio Arechi nelle ultime due stagioni sportive, e’ stato elemento determinante per la conquista del terzo posto.

In tema di “presenze allo stadio”, la Salernitana nelle 16 partite disputate all’Arechi  nella scorsa stagione calcistica ha totalizzato una presenza totale di 136.247 spettatori, a seguire: Perugia (122.552), Pisa (71.421), Lecce (69.808), Benevento (63.942), Catanzaro  (55.407), Frosinone (44.018), Ascoli (38.976), Aquila (33.522), Gubbio (27.599), Barletta (24.557), Grosseto (15.872), Pontedera (15.220), Prato (10.647), Viareggio (11.077), Paganese  (9496). (Fonte Stadiopostard.com) Il brand e la maglia  della Salernitana costituiscono per i propri tifosi, l’identificazione e la fidelizzazione della squadra del cuore, per tale motivo, gli stessi potrebbero essere coinvolti in strategie di fidelizzazione e customer satisfaction , che la società intenderà attivare per celebrare tale evento.

Per competenza, tradizione, bacino d’utenza e presenze allo stadio, il “tifoso della Salernitana”  può essere determinante, per attivare innovative campagne di “fidelizzazione”,“customer satisfaction” e social network. Tifosi granata, che con il proprio “know how”, possono contribuire a motivare il territorio per supportare il club granata nella determinazione di “nuove strategie aziendali” e di “nuovi ricavi”. In tema di “social network” l’attivazione del profilo facebook e twitter  ha consentito alla Salernitana  (al pari delle altre societa italiane ed europee) di soddisfare “in tempo reale” le curiosità dei tifosi riguardo sia la vita societaria, che quella dei propri beniamini. Oltre alla realizzazione della pagina “facebook e twitter”, Museo della storia granata” e “Villaggio Granata” risultano essere due interessanti iniziative di marketing che il club di via Allende potrebbe organizzare al fine di fidelizzare maggiormente la “passione” dei supporters di maglia granata.

Il “Museo della storia granata”(vedasi l’iniziativa del Milan e dell’Inter) potrebbe essere realizzato per far  ripercorrere ai tifosi la vita societaria dalla costituzione del club ai giorni nostri. In tema di “Villaggio Granata” (vedasi l’iniziativa attivata dalla Sampdoria) la societa’ della Salernitana in occasione delle partite casalinghe potrebbe organizzare eventi di turismo sportivo finalizzato a diffondere la storia sportiva del club di via Allende. Al fine di far rivivere le emozioni dei campionati cadetti e di massima serie, il tifoso granata dovra’ essere“protagonista” di condivisi programmi societari di marketing e merchandising. In relazione a quanto evidenziato , il tifoso granata potrebbe diventare “protagonista” di un nuovo fenomeno sociale, che coinvolgendo direttamente  le istituzioni, le scuole, le associazioni di categoria determini l’affermazione del “brand granata”. Tifosi granata, “attori principali” del valore economico medio della propria squadra del cuore!!!

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.