I fatti del giorno: venerdì 10 ottobre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiMALTEMPO: ESONDANO TORRENTI A GENOVA, UN MORTO
BLACKOUT E AUTO TRASCINATE DALL’ACQUA, TRAGEDIA IN CITTA’

Il maltempo torna a colpire la Liguria. A tre anni
dall’alluvione del 2011, il capoluogo ligure è stato di nuovo
travolto dalle piogge torrenziali che hanno fatto esondare
numerosi torrenti, tra cui il Bisagno ed il Rio Fereggiano. Al
momento si conta una vittima, nella zona di Brignole, con le
strade allagate e coperte di fango. Comune e Protezione civile
ai cittadini: raggiungete i piani alti.
—.

RENZI, IPOTESI FIDUCIA SUL JOBS ACT ANCHE ALLA CAMERA
‘IN ARRIVO SGRAVI PER CHI ASSUME A TEMPO INDETERMINATO’

Premier in tv. ‘Fiducia anche a Montecitorio è un’ipotesi. Ma se
fanno velocemente non ce ne sarà bisogno. Legge di Stabilità il
15 ottobre, investire sui contratti a tempo indeterminato. Spero
tassa unica Comuni già nel 2015. Non aumenteremo l’Iva né la
tassa di successione. Non escludo il reverse charge’.
—.

M5S: AL VIA LA KERMESSE AL CIRCO MASSIMO, GRILLO A ROMA
ATTESI POLITICI ED ARTISTI, MOVIMENTO SOTTO PRESSIONE

Prende il via oggi la kermesse di tre giorni del Movimento 5
Stelle al Circo Massimo, allestito con numerosi stand e gazebo a
formare il profilo dell’Italia. Attesi eletti, politici,
artisti, ma soprattutto il leader Beppe Grillo, arrivato ieri a
Roma, dove ha incontrato il vicepresidente della Camera, Luigi
Di Maio. Nel M5S c’è però aria tesa con continui “strappi”.
—.

CODICE STRADA: DALLA CAMERA SI’ ALLA RIFORMA, PASSA IN SENATO
PREVISTO ERGASTOLO DELLA PATENTE E OMICIDIO STRADALE

Nella tarda serata di ieri la Camera ha dato il via libera alla
riforma del codice della strada che ora passa al Senato. Tra le
novità, il nuovo codice prevede l’ergastolo della patente
(revoca a vita del documento) e l’introduzione del reato di
omicidio stradale. Previsti anche limiti di 30 km/h in città e
la possibilità per gli scooter di viaggiare in autostrada.
—.

‘EBOLA E’ LA PEGGIORE EPIDEMIA DAI TEMPI DELL’AIDS’
ALLARME DELLA SANITA’ USA. QUASI QUATTROMILA I MORTI

Ministro fornisce numeri epidemia: 8mila casi e 3.857 morti,
letalità 46%. Sei in osservazione in Spagna. Terzo malato in
Germania. Onu: ‘Serve assistenza 20 volte superiore a quella di
oggi. Virus non è condanna a morte, servono cure precoci’.
Lorenzin: ‘Rafforzare i controlli sui voli dall’Africa’.
—.

EURO 2016: AZZURRI STASERA A PALERMO CONTRO AZERBAIGIAN
CONTE: GIOCARE CON FUOCO DENTRO. PIRLO FA 113 E SUPERA ZOFF

L’Italia di Antonio Conte scenderà in campo stasera al Barbera
di Palermo per affrontare l’Azerbaigian nella seconda gara di
qualificazione ad Euro 2016. Il ct chiede di “giocarsela dal 1′
al 95′ perché queste partite all’apparenza ‘facili’ sono vita,
servono a vincere il girone”. L’attacco sarà affidato alla
coppia Zaza-Immobile, mentre il centrocampo sarà guidato da
Pirlo che raggiunge quota 113 presenze in nazionale, superando
Dino Zoff.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.