Sanità in Campania: per De Luca malati senza cura sono dramma delle famiglie

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
De_Luca_conferenzaIl Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha partecipato nel pomeriggio di giovedì all’assemblea regionale degli operatori dei Piani di Zona che si è tenuta presso ilcentro sociale di Via Cantarella a Salerno.Si èparlato del “futuro del sistema dei servizi sociali e socio sanitari della Regione Campania” nonché della “rete dei servizi, degli operatori e delle forme associative e di gestione”. All’incontro erano presenti tra gli altri anche Nino Savastano – Assessore Politiche Sociali Comune di Salerno e Luigi Bernabò – Vice Presidente Commissione Consiliare Politiche Sociali insieme con  gli operatori dei Piani Sociali di Zona, degli organismi del Terzo Settore, del comparto Socio-Sanitario.

De Luca ha commentato il riparto delle risorse ad ottobre: “Si tratta di un vero e proprio ricatto per gli operatori, un gesto di delinquenza politica. E’ un dramma per le famiglie ed i malati che restano senza cure e senza sostegni per gli ultimi mesi dell’anno. Penso alla situazione drammatica dei malati di diabete 1200 dei quali costretti all’amputazione di un arto. Basterebbero tre sagre del polpo in meno per risolvere il problema” – ha affermato De Luca. “Siamo qui per un combattimento, la rivoluzione della dignità per il diritto di ogni cittadino di essere rispettato – ha aggiunto il Sindaco di Salerno – E’ nelle nostre mani una rivoluzione che ci consenta di fare di questa regione la prima per i servizi socio-sanitari”.

Il primo cittadino di Salerno punta nuovamente il dito contro la Regione Campania ed in particolare contro il Governatore Caldoro: “Non è il tempo della demagogia. I problemi sono complessi ma governabili: ripartire le risorse a gennaio invece che ad ottobre cosa cambia? E’ una questione di capacità e trasparenza amministrativa”. Sanità risanata? “Caldoro mi ricorda quel chirurgo il quale annuncia che l’operazione è riuscita ma il malato è morto”. Secondo il sindaco di Salerno “il rigore economico ed una programmazione seria ci permetteranno di garantire una sanità e servizi sociali efficienti che assicurino prestazioni di qualità, tutela delle professionalità, serenità per famiglie ed operatori; persino la possibilità di nuove assunzioni vere senza le promesse clientelari alla vigilia delle elezioni”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. We Vicièèèèè…tanto lo abbiamo capito tutti che la tua è solo campagna elettorale!!! Non agitarti più di tanto perchè alle regionali farai la stessa fine di 5 anni fa….gli ammalati senza cura sono sempre esistiti…e tu cosa hai fatto??? quando potevi ricoprire un posto in regione, all’opposizione, sei scappato…allora vai a cagare…tu sei come tutti gli altri..anzi peggio!!!!

  2. Che schifo speculare anche sulla malattia. Ha ragione il cittadino che ha scritto prima dicendo che è pura campagna elettorale. Però anche in campagna elettorale ci vuole un pizzico di dignità. Non è possibile cavalcare tutte le malefatte come se lui fosse stato su un altro pianeta fino ad ora . Mo basta!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Tempo e voto sprecato. Anche se lo appoggi, lo voti e lo fai votare, poi capita che non vince…e lui si dimette, senza alcun problema, per fare quello che conviene.
    E’ gia’ successo e non vedo perché non dovrebbe ancora accadere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.