Caldoro incontra Sindaco Cava de’ Tirreni e consigliere regionale Baldi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cava_de_Tirreni_ComuneIl presidente della regione Campania Stefano Caldoro ha incontrato il sindaco di Cava de’Tirreni Marco Galdi, il consigliere regionale Giovanni Baldi con rappresentanti del movimento civico “Responsabili per Cava” (Arch. Carmine Salsano) e del gruppo “Unione popolare” (Avv. Antonio Barbuti). Nel corso del lungo e costruttivo incontro con gli esponenti della seconda città della provincia di Salerno, si e’fatto il punto sui temi dello sviluppo, dei trasporti, delle politiche sanitarie e sui fondi strutturali.

Il presidente Caldoro ha sottolineato l’ottimo lavoro già svolto in questi anni dalla amministrazione di Cava de’ Tirreni: “un lavoro serio e di grande qualità che si è giovato di una forte sintonia con la Presidenza della regione Campania”. Tutti i partecipanti hanno sottolineato la necessità di continuare a lavorare per la centralità di Cava nel panorama politico ed istituzionale: “l’impegno è quello di assicurare la visibilità di Cava de’ Tirreni e del suo gruppo dirigente – ha dichiarato Caldoro -, con particolare riferimento al consigliere regionale Giovanni Baldi, che con impegno lavora, con la coalizione di centro destra, nell’interesse dei cittadini”

In occasione dei prossimi appuntamenti amministrativi, provinciali e regionali questo percorso comune sarà rafforzato in una sinergia ancora più stretta e strutturale. Il consigliere regionale Giovanni Baldi ha dichiarato: “apprezzo particolarmente il riconoscimento che il Presidente Caldoro ha fatto nei confronti del lavoro svolto in questi anni difficili nell’interesse dell’intero territorio della Provincia di Salerno e sono sicuro che la condivisione fino ad oggi registratasi sarà foriera di ulteriori sviluppi nell’interesse delle nostre comunità”.

Il Sindaco di Cava de’Tirreni, pur ribadendo che la natura dell’impegno politico proprio e dei gruppi consiliari di riferimento continua ad avere natura civica, riconosce la disponibilità che il Presidente Caldoro ha da sempre manifestato per la città di Cava de’ Tirreni, a partire dalla salvaguardia del suo ospedale e dall’attribuzione di importantissimi finanziamenti nell’ambito dei fondi strutturali ed ha aggiunto: “il Presidente Caldoro, in questa difficile fase della politica nazionale e regionale rappresenta un punto di riferimento indiscusso con il quale ricostruire il futuro della nostra terra”.

Quanto al nodo delle elezioni del Consiglio provinciale di Salerno, i gruppi consiliari dei Responsabili per Cava e di Unione popolare, hanno quindi deciso di sostenere la coalizione di centrodestra ed il candidato alla Presidenza Giovanni Romano, persona di grande esperienza e dedizione istituzionale, oltre che attuale assessore della Giunta Caldoro.

Per la fine della prossima settimana è fissato un ulteriore incontro con il presidente Caldoro, per affrontare nello specifico i temi trattati nell’incontro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.