Salerno: accoltellarono 51enne nella movida, bloccati due aggressori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Lago_Campo_Movida_violenta_centro_SalernoIdentificati dalla polizia gli autori dell’aggressione della notte tra sabato e domenica a Largo Campo, nel centro storico di Salerno. Ad accoltellare alla gamba un cinquantunenne sono stati due giovanissimi di 18 e 17 anni, uno di Pontecagnano e l’altro di Salerno del quartiere  Mariconda.

I due ragazzi sono stati identificati grazie alle testimonianze e all’abbigliamento che indossavano. Ad accoltellare l’uomo sarebbe stato il minorenne. Entrambi sono stati denunciati a disposizione dell’autiorità giudiziaria.

La vittima stava rincasando quando si è imbattuto nei giovani. Dalle parole si sarebbe passati ai fatti. Spintoni, calci e  pugni ed infine uno dei due ha estratto un coltello colpendo l’uomo ad una coscia.

I due erano fuggiti mentre il 51enne era stato soccorso e portato in ospedale con una prognosi di 20 giorni. Sull’episodio sono subito scattate le indagini della Polizia che hanno permesso, anche attraverso la visione dei filmati delle telecamere presenti in zona di risalire agli aggressori. I due fermati sono stati deferiti all’autorità giudiziaria

Nel corso delle ore si è appreso che le forze dell’ordine hanno denunciato per rissa anche il 51enne rimasto ferito nel corso della rissa nel Centro Storico. Il Capo della Squadra Mobile di Salerno Claudio De Salvo a Salernonotizie dice: “Siamo riusciti a individuare i soggetti  responsabili della rissa. La visione delle telecamere ha consentito anche di fare una ricostruzione più approfondita di come sono andate le cose. Non si è trattato di una aggressione ma di una rissa per  futili motivi”.

INTERVISTA VIDEO AL CAPO DELLA SQUADRA MOBILE CLAUDIO DE SALVO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. imbecilli che, provocatoriamente, hanno insultato il sindaco e le forze dell’ordine nei giorni scorsi. Grazie alle telecamere (del comune) e al sagace lavoro (delle forze dell’ordine) hanno arrestato i criminali; ma solo grazie a loro: perchè tutti gli altri, o sono omertosi…, o scrivono insulti e fesserie sui blog !

    cavalluccio marino

  2. Grazie a che al sindaco….sto caxxo..nel frattempo quello la coltellata se le presa…visto che non è la prima volta che accade, e bisogna prevenire, perchè, al posto di mandare 4 pattuglie dei vigili dietro a 4 ragazzini che giocano a pallone, non li mandiamo nella movida a vigilare, questo dovrebbero fare di mestiere al posto di andare bar bar a consumare caffè e fare le multe???
    Sicuramente c’è stato un sagace lavoro delle forze dell’ordine ma non dobbiamo certo ringraziare il sindaco per questo…Ormai la videosorveglianza rappresenta il minimo che deve fare un amministratore locale per garantire un po di sicurezza ai propri cittadini….

  3. Proprio cosi’ gazie alle telecamere installate da De Luca e al pronto intervento delle forze dell’ordine. Grazie Sindaco e grazie forze di polizia.

  4. Ma perchè deve essere sempre lui sotto i riflettori? Io non sono un suo sostenitore, ma non capisco cosa c’entra lui, se un tizio, accoltella un’altro tizio. Come non capisco l’enfasi delle telecamere. Secondo voi, un sindaco, se non fa le piazze o le strade, e cerca di mantenere la sicurezza nella sua città, che deve fare? Se lo fa bene, lo si elogia, ma niente di più, se lo fa male, lo si critica. Alla fine se ha fatto più bene, viene votato, se ha fatto più male, lo si manda a casa. Il resto è noia, diceva la buon’anima del Califfo.

  5. A 54 Km ci sta Napoli ma questi sono di Salerno e come loro ce ne sono molti altri: se invece di sparare queste stronzate ci guardassimo in casa, sarebbe meglio

  6. La battaglia che si sta facendo contro il sindaco la trovo fuori posto. Viviamo in una bella città, curata, pulita, fiore all’occhiello in un sud dove la vivibilità è ai minimi termini.
    Io non cambio sindaco. E non cambio la mia città

  7. stai a vedere che adesso in galera ci mandano il 51enne………………………………………………….

  8. Mettetevi in testa che Salerno non è Singapore, non è il fiore all’occhiello di niente. E’ una città, come altre, del nostro splendido paese. Fiero di essere Salernitano ed Italiano. Non siamo provinciali però, perchè dimostreremmo una piccola mentalità.

  9. Ma sei hai i marciapiedi che si stanno alzando grazie alle piante che hanno messo a testa di caxxo, sotto i fabbricati ex inacasa ci sono le voraggini, fanno i lavori per metà…Via Carlo Liberti e strade limitrofe fanno pena, abbandonate a se stesse e praticate da tossico dipendenti una continuazione che lasciano a terra una marea di siringhe….ma che caxxo dici???Ma sei del Q4

  10. ma fa che se hanno preso questi è merito del sindaco? così come non è demerito se non ci sono pattuglie FISSE a largo campo la notte. mica è il sindaco che stabilisce dove mandare le pattuglie e dove no, però potrebbe “pretendere” maggiore sorveglianza, visto che la questura è di fronte e qualcuno potrebbero pure tenerlo per strada, facendo i turni.

  11. Largo campo e il centro la sera diventa una polveriera di Futili motivi.Lo so io e lo sappiamo tutti tranne le Forze dell’Ordine.Non e’ possibile che i Carabinieri fermano slo per controllare l’Rc auto e i Finanzieri sono a caccia di evasori tra i fortunati possessori di Panda e Punto!Se sinutilizzassero le risorse veramente,la rissa non succedeva.La telecamera non e’ un deterrente,e’ solo un mezzo.per fare multe.Fondamentalmente lo Stato e’ interessato ai soldi stop.Poi dei cittadini non se ne frega niente.E questo e’ evidenye ed e’ valido per Salerno come per ogni citta’ italiana.De Luca o n’altro nn mi cambia niente.Tanto io nn votero’ mai piu’ nessuno.Per cui..registro che le Amministrazioni Pubbliche sono al servizio di se stesse e alla fondamentale ricerca di soldi.Il resto..chi se ne frega.Se veniva qui l’Alluvione era come Genova.Ma se succedeva a Bari o non so a Messina non cambiava niente.Non so se ho reso l’idea.E’ il sistema il.problema da 50 anni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.