Mercato S.Severino: Associazione “Live for Africa” coinvolge scuole per concorso “MRADI wa Africa” 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Giovanni_Romano_2“E’ giunto alla terza edizione il concorso di narrativa e disegno “Mradi wa africa – progetto africa”, destinato agli alunni delle scuole elementari e medie del territorio, organizzato dall’associazione “Live for Africa”, presieduta da Giuseppe Perozziello. Lo comunica il sindaco Giovanni Romano.

“Questa edizione” – ha spiegato il primo cittadino – “dedicherà al progetto tre giornate per dare maggiore spazio all’incontro con gli alunni: il 16 ottobre sarà la volta degli alunni della scuola media “San Tommaso d’Aquino” che saranno accolti nella sala consiliare del Palazzo Vanvitelliano, proprio nella data in cui cade la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, allo scopo di sensibilizzare gli studenti riguardo alle problematiche dei Paesi sub-sahariani. L’associazione “Live for Africa” sta portando avanti una serie di progetti in favore dei più bisognosi dell’Africa.  Perozziello è stato diverse volte in Kenya, dedicandosi alla realizzazione di una scuola; il 17 ottobre, al Capoluogo, è in programma l’incontro con gli alunni del I circolo didattico; il 27 ottobre, a Sant’Angelo, con gli alunni del II Circolo didattico”.

“Mradi Wa Africa”, Progetto Africa” – ha proseguito Romano – “il concorso di narrativa e disegno riservato agli alunni, concorre ad una funzione educativa, sociale ed umanitaria perché coinvolge gli alunni in una gara che ha lo scopo dell’informazione e della sensibilizzazione sui grossi problemi della terra d’Africa. Essi avranno modo di ascoltare testimonianze incisive tra cui quella di Paola Campiglia, presidente dell’associazione Migranti senza Frontiere e di Francesco Cosentini che, nell’occasione, presenterà il suo libro “PolePole Pedalando in Tanzania e Malawi”.

“Progetto Africa” – ha concluso il Sindaco – “ci offre una grande opportunità di sensibilizzazione delle giovani generazioni sul tema dell’accoglienza e della fratellanza, aprendo un ampio dialogo sulle disparità sociali ed economiche che, in alcuni Paesi, sono molto evidenti ed allarmanti. Un particolare ringraziamento va al presidente dell’associazione “Live for Africa”, che da anni si batte per il riscatto della gente d’Africa, adoperandosi, attraverso numerose iniziative, a favore di questa popolazione”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.