Napoli: aggressione assessore Nappi, la solidarietà del Governatore Caldoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Severino_Nappi“Siamo a lavoro giorno e notte, fra mille difficoltà, per dare risposte e per trovare soluzioni a problemi creati da altri e per affrontare una crisi economica durissima che colpisce il Paese e ancora di più il Sud. Comprendiamo le ragioni del disagio, il malessere che molti vivono.  Non siamo però più disponibili ad accettare intimidazioni, atti di violenza e violazioni della legge.” Così il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro sull’aggressione subìta dall’assessore al Lavoro Severino Nappi. “All’assessore Nappi, in prima linea con coraggio e determinazione, ai suoi collaboratori la più convinta solidarietà per i vili episodi di oggi”, conclude il presidente.

Calci e pugni contro l’auto a bordo della quale c’era l’assessore al Lavoro della Regione Campania, Severino Nappi. Questo quanto accaduto davanti alla sede della Regione Campania dove i lavoratori dell’Astir, che da tempo protestano davanti palazzo Santa Lucia, hanno preso di mira l’auto. Nappi, con una sua collaboratrice, stava lasciando Palazzo Santa Lucia, per recarsi a Roma per incontri istituzionali. L’auto destinata all’assessore era all’esterno del palazzo, dove anche oggi i lavoratori dell’Astir stanno protestando. Quando i manifestanti hanno individuato Nappi, hanno cominciato ad avanzare nonostante la presenza delle forze dell’ordine e sono riusciti a prendere a calci e pugni l’auto nella quale erano entrati l’assessore e la sua collaboratrice.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.