Elezioni provinciali, De Luca:”Flop centrodestra, colpa mia? Caldoro ha bisogno di affetto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
De_Luca_e_Caldoro

“Per Caldoro il risultato delle Provinciali è colpa di De Luca? Il Presidente della Regione ha bisogno di affetto…Non si può immaginare quanta tristezza mi susciti il cambiamento del Presidente della Provincia, ho il cuore gonfio…Il centrodestra sta cercando di arrampicarsi sugli specchi e parla di complotto.
A mio avviso, hanno contato i candidati: c’è stata una sconfitta dell’Assessore regionale all’Ambiente, una sconfitta politica. Le istituzioni non possono essere considerate un’appendice di un partito, dove manca totalmente il senso del rispetto e delle istituzioni. Ed è quello che si è visto in questi anni, persino negli ultimi giorni. Mercoledì sera il responsabile del Consorzio Asi, che dovrebbe preoccuparsi di dare alla propria attività un carattere di dignità e non di clientela, ha nominato cinque revisori in una società partecipata dell’Asi: sarebbe stato un atto di correttezza minima mettere al corrente il neo eletto Presidente.

La vera destra, la destra europea (non quella italiana, nient’altro che ladri di polli) è quella di Adenauer, De Gaulle, Churchill, che si caratterizza per il senso dello stato, per il rispetto delle istituzioni e per la sburocratizzazione. Chi è di destra, chi apre i cantieri e cerca di sburocratizzare o chi fa i ricorsi con Italia Nostra? Chi rispetta rigorosamente i doveri di chi è nelle istituzioni o chi usa le istituzioni stesse come sezioni di partito? Il risultato delle Provinciali è figlio di queste valutazioni. Ora bisogna guardare avanti, lavorare e concentrarsi sulle emergenze, ad iniziare da quella che a mio avviso è la più grande: quella della viabilità in Cilento.”

 

Lo ha dichiarato il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca alla trasmissione del venerdi su Liratv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma elezioni provinciali di che??? Io no ricordo di essere andato a votare….queste pseudoelezioni, noi cittadini italiani, non le vogliamo…Piuttosto abolitele!!!!Prima eravate 36 a spartirvi la pagnotta ora invece siete in 16, meglio no???così ci mangiate di più!!!che schifo!!!

  2. De Luca ma smettila di mentire, sei talmente preso di te, megalomane e convinto che il tuo governo e’ il migliore in Italia, vergognati…….
    L’emergenza, tra le tante, e’ anche la tutela del territorio dal dissesto idrogeologico, dobbiamo ringranziare DIO che le piogge torrenziali che ci sono state in Liguria, Lombardia, Toscana non si sono riversate sul nostro territorio.
    Salerno e’ uguale a Genova, nelle stesse condizioni con amminstratori che hanno pensato ai loro interessi e alla cementificazione selvaggia del territorio, come te.
    L’ultima volta che ha piovuto a Salerno i tombini sono scoppiati e Salerno si e’ allagata, pensa se piovesse per quattro giorni ininterrotti con la stessa forza, il tuo Crescent si troverebbe direttamente a mare.
    Poi i tuoi traffici alle vigilie delle elezioni sono ben noti, basta ricordare le primarie del PD che si sono avute.
    Te lo ripeto come l’ho fatto in altri post abbi la bonta’ di stare zitto ti fai meno debiti con la bocca.
    I Salernitani ricordano e sono consapevoli, credo che il tuo 70% stia diminuendo.
    A chi mi accusa di sofffire di bile, dico che ho liberta’ di pensiero.
    Basta guardare i fatti con senso critico senza manipolazione esterne e sudditanza da alcun padrone.

  3. E’ logico che hai libertà di pensiero, però non si può negare che è un pensiero che tradisce sofferenza (di che tipo?). Allora i fatti sono una cosa (il 70%) e i desideri e le opinioni e gli auspici per il futuro sono un altra cosa. Poi spiegami perchè per te rivendichi libertà di pensiero e poi inviti gli altri a stare zitti, non mi pare corretto ed equilibrato.

  4. x 18:36, la mia sofferenza come la chiama e’ dovuta dall’arroganza di De Luca, dalla sua tracotanza e voler a tutti costi manipolare la realta’ dei fatti per i suoi interessi.
    L’ho scritto anche in altri post, l’ho votato alla prima legislatura, anche alla seconda ed ora pronta a votarlo anche quando si e’ presentato al parlamento, dimettendosi da sindaco.
    Poi quando ho visto che ha imposto De Biase come sindaco perche’ lui doveva continuare ad avere le mani su Salerno (De Biase era un fantoccio), non gli ho dato piu’ fiducia, non ho votato ne’ lui come parlamentare, ne’ De Biase.
    Per me era diventato un politicante come tanti, ho creduto in lui come innovatore e rilancio di Salerno, poi la delusione.
    Il suo tono non l’ho sopporto neanche quando parla a Lira TV (la sua televisione), l’ho leggo su Salerno Notizie e a pelle sento che e’ un bugiardo, un mistificatore, un pifferaio come ce ne sono tanti in Italia.
    Sono anni che non lo voto e non mi sono mai pentita.
    Non ammette contraddittorio e non ascolta i salernitani, agisce da despota, senza interloquire con i cittadini, fa tutto secondo il suo punto di vista che per lui e’ il migliore, ma lo e’ per la citta’? E non mi dica che l’ha votato il 70% dei salernitani, anche Renzi dice che ha dato gli 80 euro ai cittadini e l’ha votato il 40% degli italiani, siamo stufi.
    E’ il Sindaco di Salerno, non il padrone.
    Lo invito a stare a zitto perche’ e’ convinto che lui puo’ permettersi di bacchettare gli altri, di insegnare, si sente in dovere di criticare gli altri e offendere l’intelligenza degli altri, magnificando la sua, ha l’onnipotenza del potere e il delirio dell’onnipotenza , il Super Io di Nitsche.
    E’ un voltagabbana, cambia bandiera a secondo di come tira il vento, le primarie del PD sono stato un esempio.
    Stolto colui che si chiama saggio diceva Socrate.
    Devono gli altri a magnificarti non tu stesso, ai posteri l’ardua sentenza.
    Un uomo cosi’ puo’ essere apprezzato? secondo me, no!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.