Rugby: i Dragoni dell’Arechi ospitano gli Eagles di Cimitile, Under 16 al derby con il Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RugbyDomenica alle 15.30 tra le mura amiche del “Vestuti” i Dragoni di coach Indennimeo ospiteranno, in occasione della terza giornata di campionato di serie C girone 2, gli Eagles di Cimitile – attualmente terzultimi in classifica, davanti solo allo Spartacus Rugby Social Club ed ai Wolves di Ospedaletto –. Finamore e compagni affronteranno per la prima volta la squadra partenopea, e sperano di inaugurare al meglio la stagione dinanzi al proprio pubblico (domenica scorsa la partita fu sospesa per mancanza del numero minimo di giocatori da parte dello Spartacus, ndr), come preannunciato dal capitano dei Dragoni, Dario Finamore: “La scorsa settimana purtroppo non abbiamo avuto la possibilità di ringraziare il nostro pubblico per l’affetto ed il sostegno che da sempre rappresentano uno stimolo fondamentale per noi tutti.

Domenica speriamo di poterli ringraziare con un’ottima prestazione, nel pieno rispetto dell’avversario che non conosciamo nè dal punto di vista fisico nè da quello tecnico. Per noi è importante confrontarci con squadre che non conosciamo, anche se sulla carta potrebbero risultare meno attrezzate di noi, ma non sarà di certo un problema: l’obiettivo resta chiaramente quello di vincere e guadagnare 5 punti in classifica per consolidare il nostro primato, e ce la metteremo tutta a prescindere dal calibro dell’avversario”. Tocca ai giovani Dragoni della categoria giovanile under 16 inaugurare i derby con il Salerno. La sfida avrà inizio alle 10.30 presso l’inedita cornice dello stadio “Manganelli” di Avellino, e coach Generoso Falivene non vede l’ora di schierare in campo i suoi: “Questa settimana abbiamo lavorato tanto per migliorare alcuni aspetti del nostro gioco, ed i ragazzi hanno risposto con grinta e determinazione: sono gli stessi elementi che chiedo di mettere in campo ogni domenica, e credo che anche stavolta i miei Dragoni non mi deluderanno: tutti stanno crescendo ad ogni allenamento, e sono sempre più affiatati sia dentro sia fuori dal campo, come giocatori e soprattutto come amici. Voglio una bella prestazione, e voglio giocarmela fino alla fine, a prescindere dal risultato finale. Domenica vorrei davvero assistere ad una bella festa di sport”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.