Salerno: tombini otturati a Mariconda, la segnalazione. “Si intervenga prima delle piogge”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
tombini_atturatiLe piogge autunnali ancora non sono arrivate ma a monte ci sono sempre gli stessi problemi. La segnalazione questa volta arriva da un cittadino di Mariconda che ci informa come caditoie e tombini del quartiere sono letteralmente “tappati”, ostruiti da cartacce, oggetti vari e vegetazione incolta. La foto che ci mostra si riferisce ai tombini del rione della zona orientale: “Questa è la condizione in cui versano molti tombini di Mariconda (figuriamoci quanti altri in tutta la città) che non ricevono manutenzione da tanto tempo, forse anni. Vorrei dire al Sindaco De Luca – che ha fatto tanto e sta continuando a fare tanto per la nostra città – di dedicare attenzione per la manutenzione di fiumi e tombini. Con questa segnalazione – ci dice Mario – mi sento un cittadino che ha fatto il suo dovere. Dopo non lamentiamoci se con le grandi piogge succede quel che abbiamo visto a Genova. Ricordo che Mariconda è stata già per ben due volte vittima di grandi allagamenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Condivido pienamente la segnalazione di questo cittadino e se dovesse succedere qualcosa fate si che questa notizia arrivi al sindaco

  2. e non solo maricond ggiungo zona fratte via f. spirito prima del passaggio a livello in prossimita’ delle scuole i tombini sono chiusi a tappo da detriti……

  3. Abito in Via Irno 193, un po di anni fa ,sul ponticello adiacente al mio civico di residenza fu fatto un intervento, per il posizionamento di un tubo di grosse dimensioni ,per permettere in caso di pioggia di far defluire l’acqua nel fiume, proveniente dalla strada Fratelli Magnone.
    A distanza di tempo come vuole prassi il tubo si è otturato, ed inevitabilmente il tratto di strada diventa impraticabile per i pedoni.
    Se è possibile comunicare agli enti competenti ,visto che comunque i tributi dovuti vengono elargiti al Comune di Salerno di intervenire con la dovuta prevenzione ,ma non solo nello specifico adesso segnalato ma sicuramente nelle strade secondarie di tutta la città il problema è simile.
    Vi ringrazio e buon lavoro

  4. Buongiorno anche a via porta di mare vicino a quello delle
    patatine fritte c’è un tombino otturatissimo

  5. E’ inutile dire il nome della strada ove i tombini sono completamente otturati.Si fa prima,ma molto prima,a dire il nome di quelle pochissime strade ,se ci sono,ove i tombini sono sgombri da detriti.

  6. viale delle ginestre quando piove diventa un fiume perché prende tutte le acque che scendono dalla collina sovrastante. I tombini e le caditoie sono nelle stesse identiche condizioni di quelli illustrati… spesso l’acqua dalla strada sale sui marciapiedi e si avvicina pericolosamente ai portoni dei palazzi… se è vero che ci aspettano grandi piogge il mancato intervento immediato sarà causa di danni gravi…

  7. Ci vuole controllo e manutenzione…dopo anni e anni vedo con stupore che stanno asfaltando…tipo via martiri ungheresi …per fortuna qualcosa si muove…le tasse di certo le abbiamo sempre pagate… Ed ora diamoci da fare…per i nostri figli

  8. Non tutti i tombini sono otturati. Da due settimane in via gelsi rossi e via margotta non ci sono più i tombini. Li avranno rubati? Il problema è che dopo 15 giorni il comune ancora non ha collocato i nuovi. Che accade se qualcuno ci va dentro con una gamba? Invece di sparare cazzate sulla città europea (a proposito, conoscete qualche altra straaaaaooooordinaaaariaaaa città europea che dopo le 22 non ha mezzi pubblici di trasporto?) perché non si pensa alle piccole cose quotidiane?

  9. Segnalo tutta la zona di torrione,dalla scquola media fino a telecolore e giù a via paolo grisignano, una volta mia madre è quasi stata travolta dall’ acqua che scende da sala abbagnano verso valle e via p grisigniano,di fronte al parcheggio in disuso sotterraneo,si quello pieno di topi.

  10. l’ulitma pioggia si e’ avuta alcune settimane fa, e’ stata definita una bomba d’acqua, per fortuna durata poco piu’ di un’ora, Salerno era allagata, tutta, i tombini sono scoppiati.
    Se arriveranno le pioggie che ci sono state a Genova, Toscana, Lombardia, Salerno sara’ coperta dal fango.
    Da Via Panoramica quando piove scende un fiume di acqua mista a fango.

  11. Ma se è questione di soldi ,qual’è il problema?Basta caricare un altro po di tasse su noi cittadini,e il gioco è fatto.D’altronde, da un po di anni a questa parte, si è presa l’infelice iniziativa di dilapidare milioni di euro ,per delle inutili lampadine luminose , e tutto a nostro carico.Non vedo perchè, non dobbiamo pagare ancora altre tasse, per un servizio utile come la pulizia periodica dei tombini.

  12. in tutta salerno è così….che vergogna!! personalmente non vedo fare manutenzione da almeno una decina di anni….poi fa due gocce in più e salerno si allaga!!!!

  13. MA VOLETA CAPIRE CHE PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA NON CI SONO I FONDI E PER LE LUCI SI. (ENNESIMA CONTRADDIZIONE DELLA GESTIONE DEI SOLDI PUBBLICI)

  14. PARECCHI DI VOI FANNO I PREGHIERE CHE DEVE PIOVERE A ZUFFUNN COSI POTRANNO FARE LA GUERRA AL COMUNE CAPEGGIATI DA QUEI SIGNORI NULLAFACENTI,ANCHE SE ONOREVOLI,CHE STANNO BLOCCANDO I LAVORI DELLA PIAZZA. IO DICO SPERIAMO CHE PIOVE BELLO FINI FINO COSI SI PULISCONIO STRADE E TOMBINI SENZA FAR SUCCEDERE NIENTE DI GRAVE,PURTROPPO IN TUTTA ITALIA I TOMBINI SO APPILATI NON SOLO A sALERNO,VI SIETE SCORDATI ROMA, A CAPITALE,

  15. x salernitano doc originale, e’ per questo motivo che si devono prendere provvedimenti prima del peggio, la tutela del territorio innanzitutto, Genova insegna.
    Ma possibile che anche di fronte a questi problemi continuate a difendere ad oltranza il vostro padrone e non volete guardare la realta’?
    Nessuno si augura che ci siano precipitazioni come quelle della Liguria, putroppo stanno diventando una realta’ e Salerno e’ impreparata, la dimostrazione e’ che alle prime piogge, i tombini saltano e la citta’ si allaga.
    Ma vivete a Salerno o altrove.
    E’ da sempre che si sa che l’italia e’ un paese giovane, con basi coralline e un territorio argilloso e che tutta l’Italia e’ attanagliata dal dissesto idrogeologico e che e’ dovere delle amministrazioni locali tutelare il territorio e evitare la cementificazione selvaggia, lo insegnano sin dalle scuole elementari.
    Per De Luca e i de luchini sembra che Salerno non sia in Italia…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.