Agropoli, al via i lavori a difesa dall’erosione costiera del Lido Azzurro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Agropoli_PortoCon la posa della prima pietra hanno preso il via gli interventi di difesa dall’erosione della costa e dell’abitato della zona del Lido Azzurro ad Agropoli. Il progetto, per un costo complessivo di 4 milioni di euro, prevede anche il recupero e la riqualificazione del fiume Testene. Alla cerimonia di inizio lavori, che si è tenuta domenica 19 ottobre, hanno preso parte il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri, assessori e consiglieri comunali, la parlamentare Sabrina Capozzolo.

«Dopo un lungo iter burocratico – afferma il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri – che si è concluso con l’acquisizione di tutti i pareri necessari, diamo inizio ad un’opera strategica e fondamentale per la costa del Lido Azzurro. Si tratta di un intervento importante che darà nuovamente dignità a questo specifico tratto del litorale agropolese, vitale sia per proteggere l’abitato sia per il rilancio dell’economia turistica. Nel tempo, infatti, il tratto sabbioso si è sempre più ridimensionato, mentre la strada adiacente è più volte franata a causa dell’azione del mare. I lavori, inoltre, ci permetteranno anche di riqualificare l’alveo del fiume Testene. Con quest’opera diamo risposta concreta ai residenti e agli imprenditori balneari che chiedevano interventi mirati».

«Nello specifico – spiega l’assessore al demanio, Massimo La Porta – sono previsti la realizzazione di una scogliera foranea emersa posizionata a protezione della costa con massi naturali che fungerà anche da solarium ed il ripristino e l’adeguamento di quella già esistente nei pressi della spiaggia della Licina. L’alveo del Testene, invece, sarà pavimentato e le sponde rivestite in pietra, creando quindi una passeggiata lungo il corso del fiume».

Inoltre, già prima dell’estate, nell’ambito di un altro progetto per un costo di 190 mila euro, si è proceduto alla realizzazione di un muro di protezione ed al rifacimento della strada e dei marciapiedi di Via Kennedy.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.