Piano di Zona S2: in arrivo ulteriori fondi per infanzia ed anziani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
medici_generica-e1365769430121Il Programma nazionale per i servizi di cura per l’infanzia e gli anziani non autosufficienti (PNSCIA), programma aggiuntivo delle politiche di coesione del Piano d’azione coesione (PAC) del Ministero dell’Interno, ha assegnato al Piano di Zona Ambito S2 ulteriori risorse a quelle già erogate in precedenza, pari a 991.959,00 euro per i Servizi di Cura all’infanzia e 920.398,00 euro per i Servizi di Cura agli Anziani.

I fondi devono essere utilizzati per azioni dirette a fornire, unitamente ad altre risorse di natura ordinaria, livelli quantitativi e qualitativi progressivamente più soddisfacenti dei servizi considerati.

I risultati attesi per i due ambiti di intervento sono i seguenti: per i servizi all’infanzia:aumento strutturale dell’offerta di servizi (asili nido pubblici o convenzionati; servizi integrativi e innovativi), estensione della copertura territoriale e sostegno alla gestione delle strutture, sostegno alla domanda e accelerazione dell’entrata in funzione delle nuove strutture, miglioramento ella qualità e della gestione dei servizi socio educativi.

Per i servizi agli anziani non autosufficienti: aumento del numero di anziani in assistenza domiciliare, aumento e qualificazione dell’offerta di servizi residenziali e semiresidenziali, miglioramento delle competenze di manager, operatori professionali e assistenti familiari, sperimentazione di protocolli innovativi di presa in carico personalizzata dell’anziano socialmente “fragile”.

“Si tratta di risorse aggiuntive tese a migliorare ulteriormente l’offerta dei nostri servizi afferma Vincenzo Lamberti, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Cava de’Tirreni, ente capofila del Comune di Cava de’Tirreni-  rivolte alle fascie più sensibili della nostra popolazione rappresentate da minori, di età compresa tra 0 e 3 anni,  ed anziani ai quali possiamo garantire un’offerta ancora più qualificata”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.