Frecciarossa partito da Salerno bloccato per ore prima di Torino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
frecciarossaUn treno Frecciarossa è rimasto bloccato in serata per alcune ore tra la stazione di Settimo e quella di Torino Stura per la rottura del locomotore. Per circa due ore le Ferrovie hanno tentato invano di farlo ripartire e successivamente Trenitalia ha deciso di mandare un nuovo locomotore a trainare il convoglio alla vicina stazione. Il Frecciarossa 9576 era partito da Salerno ad ora di pranzo quando si è bloccato intorno alle 20 a pochi chilometri dalla sua destinazione finale. Il macchinista mentre attendeva i soccorsi aveva deciso di aprire le porte per dare aria alle carrozze e ovviare al blocco del sistema di aria condizionata. I passeggeri comunque erano stati informati dal personale sulle ragioni del guasto prima di ripartire per Stura.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.