Sanità campana, Sindaco Salerno De Luca: “Ennesima truffa pre-elettorale”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
De_Luca_plastico_Crescent_19_indica“Sanità, siamo di fronte all’ennesima truffa pre-elettorale; il dato di fondo è che, secondo il Ministero della Salute, siamo l’ultima Regione d’Italia per i livelli essenziali di assistenza. Siamo alle solite, uno squallore unico: quattro anni e mezzo di sonno totale, e ora i fuochi pirotecnici. Sono tutte sciocchezze che servono per fare la campagna elettorale e che inguaieranno ulteriormente i bilanci della Regione. Presto vedremo arrivare misure che riguardano i disoccupati, poi qualcosa sui fondi europei: tutto, meno che le cose serie che servono a creare lavoro”. Lo ha scritto il Sindaco De Luca sulla sua pagina facebook.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Caldoro ha iniziato, come solito fare dai politici, la campagna elettorale trattando il cittadino elettore povero deficiente, purtroppo il livello di dificienza nei cittadini siè è qasi azzerato, perciò caro Caldoro traene le conseguenze

  2. E tu che ti sei sensibilmente abbassato lo stipendio? E’ una cosa giusta o un colpo elettorale? Caro sindaco è la stessa cosa.

  3. Che vergogna adesso vuole salvare la Campania prima dove stava, comunica a tutti i debiti di Salerno e non solo le luci e cazzate varie. Vergogna

  4. Il sindaco in tempi non sospetti ha rinunziato anche ad un vitalizio della Regione Campania.

  5. Già da ottobre sono foniti i fondi per le prestazioni sanitarie, ma Caldoro ci crede tutti fessi?

  6. Persona per bene, ma incapace di spendere i fondi europei e farci erogare le prestazioni sanitarie per tutto l’anno. E poi pretende di diminuire i tiket: C’è qualcosa che non quadra.

  7. de luca poteva essere consigliere regionale all’apposizione alle scorse elezioni, perche’ ha preferito rimanere a Salerno, non curandosi dei problemi della Regione e se ne ricorda solo ora che le elezioni si avvicinano?
    Non e’ diverso da qualsiasi altro politicante di qualsiasi altro schieramento, de luca, non sei credibile, ai voglia di alzare la voce, offendere, minacciare, sprechi solo fiato.

  8. Caldoro fa pre campagna elettorale abbassando i ticket sulla sanità.
    De Luca abbassa il suo stipendio e quello degli assessori.
    Non capisco la differenza.

  9. ti quoto in toto.
    Sono prontissimi soltanto in dirittura finale. Cioè quando rivogliono lo scannetto(scusate l’eufemismo).
    Qualcuno di loro è pronto per la Romania e qualcuno è pronto per la Spagna.
    Noi poveri cittadini lo sapremo soltanto quando si romperanno “le giarritelle” e qualche magistrato amico del giaguaro comincerà a lavorare seriamente.

  10. La credibilità la danno le elezioni non certo tu. E ricorda che de luca ha rinunciato ad un vitalizio regionale DIVERSAMENTE da ogni altro politico. DIVERSAMENTE.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.