Salerno: muore bimba di due mesi, tra i 43 indagati ci sono anche i genitori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pronto_soccorso_salerno_inaugurazione_caldoro_de_luca_21Tra i 43 indagati per la morte di una bambina di appena due mesi spirata, dopo una crisi cardiaca ed un calvario tra tre ospedali il 14 ottobre scorso, ci sono anche i genitori. L’indagine, scattata d’ufficio dopo la segnalazione dei medici dell’ultimo ospedale in cui è stata la piccola, il Santobono di Napoli, è affidata al sostituto procuratore Roberto Penna. Penna – come scrive il quotidiano La Città oggi in edicola -, ha notificato gli avvisi di garanzia a tutti i medici che l’hanno avuta in cura, ai genitori ed al personale sanitario che l’ha trasportata da un ospedale all’altro con i mezzi di soccorso.

Acquisite le cartelle cliniche nei tre ospedali in cui è stata la piccola figlia di una coppia residente a Pontecagnano: prima tappa Umberto I di Nocera Inferiore, poi Ospedale “Ruggi” di Salerno e dopo il trasferimento al Santobono di Napoli. La piccola soffriva di una patologia cardiaca determinata, probabilmente dalla nascita prematura. Al di là di questo si indaga per valutare se ci siano state leggerezze nella gestione del caso, se il problema cardiaco sia stato innescato da un trauma. Sul volto della neonata e sulla testa sono stati trovati segni che possono far pensare ad urti accidentali ma anche a un maltrattamento. Saranno le indagini a far luce su questa triste storia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.