Salerno: Disabilità: percorsi di vita e diritti fondamentali, se ne parla al Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Comune-di-salerno_bisVenerdì 24 ottobre 2014 a partire dalle ore 16 presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno (Via Roma-Palazzo di Città) si svolgerà un convegno intitolato
Disabilità: percorsi di vita e diritti fondamentali.

Il convegno vuole aprire un dibattito sulla condizione dei disabili in Italia, sulle difficoltà e i pregiudizi che essi affrontano quotidianamente, su problematiche gravi come le barriere architettoniche, ancora ben presenti, nonostante le leggi vigenti parlino chiaro. Si analizzeranno i diritti fondamentali della persona con disabilità, troppo spesso misconosciuti o non rispettati, con un focus sul mondo del lavoro e sulle tutele normative previste per l’accesso e l’uscita del disabile dal mercato occupazionale. Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro “Fermo da una vita”, di Luigi Battilo (ed. Caracò), diario di un giovane campano ammalato di SLA (sclerosi laterale amiotrofica). Nella sala saranno esposte, per l’occasione, le opere di Donatella Donatelli, facenti parte del progetto fotografico “Be that Woman”.

Parteciperanno, in qualità di relatori:
– Luca Trapanese, presidente di “A Ruota Libera” ONLUS
– Gianluca Memoli (consigliere del Comune di Salerno, vicepresidente della Commissione Sport e Politiche Giovanili)
– Floriana Nasso (avvocato giuslavorista)
modera: Michele Piastrella (giornalista)

Il convegno è organizzato dall’Associazione culturale “Felix”, in collaborazione con la Rete dei Giovani per Salerno.
L’evento gode del patrocinio morale del Comune di Salerno.

Inoltre, al convegno hanno aderito le seguenti realtà associative:
AGAS Ass. Giovane Avvocatura Salernitana; ALEC Ass. lavoratori Extracomunitari e Comunitari; Comitato Provinciale Salerno del CONI; ARCAN Ass. Salerno Cantieri&Architettura; ASG Ass. Studenti Giurisprudenza; Coop. Sociale Aurora; Ass. Avalon Arte; Coop. Sociale Cava Felix; Coop. Sociale Delalo; Effetti Collaterali; FNI Federazione Nazionale Imprese Salerno; CAS Centro Artisti Salernitani; Choice Giovane Onlus; CIDEC Confederazione Italiana degli Esercenti Commercianti; Forum dei Giovani di Cava; FRIDA Ass. contro la violenza di genere; Fucina Rhodium; Giffoni Futura Volley; Hippo Basket Salerno; Humanitas Soccorso Italia Onlus; Coop. Sociale il Villaggio di Esteban; Indiani d’Occidente Onlus; Intercultura Onlus; JCI Junior Chamber lnternational Salerno; Ass. Giuristi La Cittadella; Coop. Sociale La Cometa del Sud; Teatro La Ribalta; LIPU; Ass. Officina Creativa Libera-Mente; Aldebaran; Coordinamento Nazionale Antimafia Riferimenti; Fonderie Culturali; Mondi Sostenibili; Ass. Mouna Nada Yana; MSP Movimento Sportivo di Salerno; ROTARACT Club Campus dei Due Principati Salerno; S.O.S. Solidarietà Onlus; Ass. Salerno Activa Civitas; Ass. Salerno Progetto Comune; Ass. Universitaria Sintesi; Univercity; UPI Università Popolare Interculturale; Obiettivo Famiglia FEDERCASALINGHE;
FIAB Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

L’incontro è rivolto in particolare ad associazioni di volontariato e ad operatori socio assistenziali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Scusate,va tutto bene che se ne parla al Comune della DISABILITA’, ma, a mio parere, è opportuno far studiare il CdS alla POLIZIA MUNICIPALE, i quali vigili mi hanno contestato, nella mia qualità di DISABILE, di non poter parcheggiare la moto nello stallo riservato, a loro dire, SOLO PER LE AUTOVETTURE & soprattutto,sempre a loro dire,lo scrivente NON PUO’ CONDURRE LA MOTO IN QUANTO DISABILE. Alla mia espressa domanda di CITARMI quale ARTICOLO del CdS me lo VIETAVA, NON HANNO SAPUTO RISPONDERMI…!!!
    PUBBLICARE,grazie!

  2. La polizia municipale non va d’accordo con il codice stradale e neppure con la voglia di lavorare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.