Crescent, si va avanti. Parere positivo con prescrizioni per l’edificio di Bofil

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
51
Stampa
Lungomare_Piazza_Libertà_Crescent_De_Luca_10“La Soprintendenza ha inviato al Comune il parere paesaggistico relativo all’edificio Crescent. E’ un parere positivo, con prescrizioni. Esprimo la mia piena soddisfazione. Tutto l’intervento urbanistico-architettonico progettato dal Comune perde qualcosa della sua monumentalità, e acquista molto in leggerezza ed eleganza. Ci si avvia, dopo anni di contenziosi, alla conclusione di un’opera di valore internazionale”. Lo scrive il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca in una nota. Il Crescent, dunque non sarà abbattuto e per essere completato bisognerà rispettare le prescrizioni imposte dalla Soprintendenza. In particolare l’altezze dell’edificio, che non potranno superare quelle di Palazzo di Città. Nello specifico, le indicazioni riguardano la riduzione delle volumetrie dei cornicioni. Apprezzati dal soprintendente gli interventi di riqualificazione dell’area di Santa Teresa. Nello specifico prevista la riduzione volumetrica del 20% attraverso l’eliminazione delle due torri previste nel progetto iniziale e dell’edificio cosiddetto trapezio

DECISIVO IL TAVOLO TECNICO.  Il Comune si era impegnato nel tavolo tecnico con la Soprintendenza a rinunciare alla realizzazione di ulteriori volumi ancora non costruiti (edificio Trapezio), di utilizzare tali aree non più edificate per opere di mitigazione, attuare interventi di riproposizione della linea di costa dell’Arenila di Santa Teresa.

Le nuove argomentazioni espresse dal Comune e le proposte riduttive in termini di volume, determinando minore impatto visivo e migliore inserimento nel contesto paesaggistico, consentono – si legge nella relazione della Soprintendenza – di limitare la valutazione alla sola parte di progetto che il Comune intenderebbe realizzare. Anche con tali riduzioni sarà comunque necessario esperire specifici approfondimenti e considerazioni al fine di valutare l’effettiva ricaduta di quanto proposto in termini di migliore inserimento dell’intervento nel contesto.

Pertanto, questa Sorprintendenza ritiene utile recepire la disponibilità espressa da codesto Comune in sede di tavolo tecnico di confronto di ridurre la volumetria da realizzare, di adottare opere di mitigazione con verde attrezzato in luogo delle volumetrie da non più realizzare, di ridisegnare la linea di costa dell’arenile.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

51 COMMENTI

  1. Ti consiglio di usare la pasta fissan per incollare i tuoi pannoloni al culetto che puzza di letame e di piscio inquinato. Un attivista Movimento 5 stelle.

  2. Bene, è la notizia che tutti i veri salernitani aspettavano. Si rafforza l’idea progettuale di questa amministrazione che ha dimostrato di avere idee chiare e valide per un futuro migliore. I NS figli avranno qualche opportunità di lavoro in più. Andatelo voi a spiegare a Celano e Pisano che io non ci spreco manco più il fiato!

  3. Levano le uniche due costruzioni ad uso pubblico: le torri. Nessuno dice niente, invece, su altri scempi sparsi per il territorio: gli ecomostri della zona dell’Arechi, in faccia al mare. Non potevano farli di sette piani invece di quindici? Italia nostra, fai una battaglia anche per questo, ne guadagnerebbe la credibilità di tutte le tue iniziative.

  4. le nuove costruzioni sulla litoranea io non li farei di 7 piani, li abbatterei subito sono orrende , visto che il nostro sindaco spesso confronta salerno con barcellona, organizzasse un viaggio con i costruttori (palazzinari) salernitani a Barcellona x vedere la nuova zona residenziale diagonal de mar, così forse si rendono conto che devono cambiare mestiere.

  5. cari ragazzi non litigate perchè non ha vinto il duce ma forse il buon senso, anche se il duce è sempre fortunato, ma prima o poi ci resterà con le dita incastrate nella sua stessa porta.auguri

  6. W la mafia. Lei si che ha una morale! Questo è il vostro unico programma. Ormai siete completamente impazziti.

  7. Scusate ma Italia Nostra che dice? Menomale che i Funzionari della Soprintendenza hanno sale in zucca e chiaramente non era possibile procedere all’abbattimento di un’opera che oramai è strategica per la nostra città. De Luca – Italia Nostra/amici delle chiancherelle 3 a 0

  8. Cercasi notizie sedicente medico dei bisognosi che aveva promesso di fornirci il suo recapito per poterlo contattare, ma è da un pò che ha fatto perdere le proprie tracce. E dato che le sue condizioni psicofisiche destavano non poche preoccupazioni gli lanciamo un appello a farsi vivo rassicurandolo: Faremo di tutto per aiutarlo a superare le sue difficoltà e gli raccomandiamo di stare calmo, perchè gli vogliamo bene e gli staremo vicini in questi momenti di estrema difficoltà.

  9. Ma se è vero che le prescrizioni prevedono la mancata realizzazione delle due torri e dell’edifico a trapezio, quest’opera di pubblico non ha più un bel niente….c’è qualcosa che non va….bisogna riapprovare un nuovo PUA???

  10. Ma se è vero che le prescrizioni prevedono la mancata realizzazione delle due torri e dell\’edifico a trapezio, quest\’opera di pubblico non ha più un bel niente….c\’è qualcosa che non va….bisogna riapprovare un nuovo PUA???

  11. Poveri cogl… a 5 Stelle, chiancarellari, fanatici ambientalisti, Italia loro ectt… andatevi aprendere un malox grande quanto una casa. Inoltre, grazie a voi, la parte pubblica non si farà più, rimarrà solo quella preivata. Siete proprio dei campioni. Spero che in sede civile l’Amministrazione Comunale vi chieda danni grandi quanto il Crescent….. ahaahahahahahaha…..

  12. e no caro mio….l’opera deve comunque prevedere la superficie ad uso pubblico, è previsto nel PUA…quindi altro che…mo so caxxi di De Luca xkè non penso che Rainone si disposto a ceder la sua di superficie….

  13. si faranno trapezio e torri???mmm non credo proprio il macellaio Miccio ha eliminato le torri e il trapezio al solo scopo di far instaurare un contenzioso tra Rainone e comune e, nel caso si provvedesse ad approvare un nuovo PUA, li si che ci sarà un bel po da ridere…A buon rendere!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.