Rubano nella proprietà dell’operaio della Ergon mentre la famiglia aspetta la salma in ospedale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
operai_ergon_pollaUna vita di battaglie per difendere il posto di lavoro e per aiutare i colleghi in difficoltà. Un gesto generoso, quello della sua famiglia, che ha donato i suoi organi per aiutare altre persone a vivere. Eppure, per Giuseppe Sacco, l’operaio della Ergon morto a 49 anni per una aneurisma non c’è pace. Indigna il furto del motocoltivatore dell’uomo avvenuto proprio domenica scorsa mentre la famiglia era a Vallo della Lucania in attesa che venisse liberata la salma come scrive il Mattino.it. Ladri ignobili che hanno approfittato del dolore di una famiglia e di una intera comunità per mettere a segno il furto.

Fonte IlMattino.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Quando poi dico che bisogna accendere i forni e buttarce li dentro esagero eh?!
    Voglio esagerare!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.