Sfruttamento della prostituzione sull’asse Cilento – Roma, nei guai due salernitani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
prostituta_vigili_urbani_salernoI carabinieri nella mattinata odierna hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali e di sequestro preventivo disposta dal G.I.P. del tribunale di Vallo della Lucania (SA), su richiesta della locale procura della repubblica, per sfruttamento e favoreggiamento della
prostituzione.

Destinatari dei provvedimenti sono due soggetti, di cui uno sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Celso nel comune di Pollica (SA) ed un altro, originario di Battipaglia, al quale e’stato imposto il divieto di dimora nel comune di Agropoli (SA), ove si e’ proceduto anche al sequestro preventivo di un’abitazione di proprieta’ di quest’ultimo, presso cui venivano fatte prostituire le donne, per la maggior parte cittadine di paesi dell’est europeo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.