Campania, accelerazione spesa: messa in sicurezza scuole colpite da sisma Matese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
terremoto_verifiche_agibilita_ingegneri“Sono stati pubblicati quattro nuovi decreti di ammissione a finanziamento per 7,6 milioni di euro da destinare alla realizzazione di importanti opere pubbliche” Lo rende noto l’assessore ai Lavori pubblici della Regione Campania Edoardo Cosenza. “Tre riguardano – ha evidenziato Cosenza – la messa in sicurezza di edifici pubblici e scuole dei comuni colpiti dal terremoto del Matese del 29 dicembre scorso. Si tratta, in particolare, dell’istituto statale J.F. Kennedy di Cusano Mutri, in provincia di Benevento (per il quale sono state stanziate risorse per 1 milione 491mila euro); i lavori di adeguamento e messa in sicurezza della palestra annessa alla scuola S. Guidi e del centro di prima accoglienza di protezione civile del comune di Guardia Sanframondi, in provincia di Benevento (al quale vengono destinati 400mila euro); la realizzazione di un nuovo polo scolastico e di un edificio strategico nel comune di Gioia Sannitica, in provincia di Caserta (per un valore di 3 milioni 700mila euro).

Si tratta di importanti opere di messa in sicurezza sismica delle scuole e fanno parte di un più ampio progetto per gli edifici strategici ei comuni ad alta pericolosità sismica. “Il quarto decreto di ammissione a finanziamento è relativo ha proseguito Edoardo Cosenza – al completamento della sede comprensoriale di protezione civile nella comunità montana del Vallo Di Diano per il quale sono stati stanziati 2 milioni 51mila euro. “A seguito della pubblicazione dei decreti, che si aggiungono a quelli già pubblicati nei mesi scorsi in attuazione delle misure previste dall’accelerazione della spesa – ha concluso Cosenza – i Comuni potranno far partire subito le gare per la realizzazione delle opere.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.