La Hippo Basket Salerno batte il Savoia nell’esordio casalingo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Basket_Hippo_Salerno_azione_2Piegare le resistenze di un Savoia combattivo fino all’ultimo istante non è stato facile, ma la Hippo Basket Salerno è riuscita a mantenere la calma e, punto dopo punto, ha saputo rimontare l’iniziale svantaggio e a conquistare la prima vittoria del campionato di Promozione 2014/15. Al Centro Sportivo Terzo Tempo, per la prima gara nella sua nuova casa, la squadra del presidente Bisogno parte un po’ contratta e gli ospiti ne approfittano per segnare canestri facili in contropiede.

Carmando con una tripla e una sonora stoppata ai danni di un avversario suona la sveglia e De Simone, entrato dalla panchina, lo segue a ritmo con una conclusione da fuori. Il quintetto di coach Capuano chiude il primo periodo sotto di 2 lunghezze (9-11), ma il tecnico dei salernitani riesce a correggere l’atteggiamento dei suoi ragazzi.

Grazie ad una maggiore intensità difensiva, infatti, il team granata inizia a fare il gioco che gli piace: rubare palla e correre in campo aperto, con Boninfante e Rago che iniziano ad esaltarsi. Note liete arrivano anche dalla panchina, con l’ultimo arrivato in casa Hippo, Mirco Nisivoccia, che firma due tra i canestri più belli del match (uno in coast to coast dal proprio canestro fino a quello degli ospiti raggiunto in sottomano). Il team allenato da Giuseppe Esposito, però, non molla di un centimetro e all’intervallo lungo conserva un punto di vantaggio (24-25). Nella ripresa la musica non cambia. La Hippo guida le danze e mette in mostra tanta grinta e tanta voglia di fare con i suoi ragazzini terribili ben coadiuvati dai senior.

Dragoni inizia a prendere confidenza col ferro avversario e scalda la mano da fuori, Nisivoccia continua a rappresentare un enigma senza soluzione per la difesa bianconera. La Hippo pareggia i conti al 30esimo minuto (39-39). L’ultimo periodo è caratterizzato da una spigolosità eccessiva per una partita fino a quel momento sostanzialmente tranquilla, ma le due squadre se le danno e se le restituiscono senza polemiche. Capitan Martin firma due canestri pesantissimi da sotto, poi arrivano le triple di Pinto e Boninfante. I padroni  di casa mettono il muso avanti e chiudono le maglie difensive, l’attacco del Savoia si inceppa.

E nel momento decisivo del match, la differenza la fanno i tiri liberi e i particolari: Salerno segna, Torre Annunziata spreca e nel rush finale Pinto guadagna uno sfondamento pesantissimo.  La Hippo Basket si impone per 56-52 e regala il primo sorriso ai circa 100 spettatori presenti al Terzo Tempo per una prima casalinga sicuramente divertente. Domenica prossima, 2 novembre alle ore 16.30, il quintetto di coach Capuano sarà impegnato in trasferta sul campo dell’Olimpia Capri nella gara valida per la terza giornata del campionato di Promozione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.