Salerno: arrestato ultrà granata per lancio petardo, denunciato tifoso con coltelli ed emessi due Daspo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Stadio_Arechi_partita_esterno_cellerini_3Nell’ambito dei servizi di ordine e sicurezza pubblica disposti dal Questore di Salerno in occasione di manifestazioni sportive, questo pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato, in servizio presso lo stadio Arechi dove, con inizio alle ore 15.00, si è svolto l’incontro di calcio Salernitana – Messina, valevole per la Coppa Italia di Lega Pro, sono intervenuti, nella fase iniziale della gara, allorquando un tifoso salernitano ha lanciato dalla curva sud un petardo che è esploso nel fossato adiacente il rettangolo di gioco. I poliziotti hanno identificando l’autore, tale D. C., salernitano 27enne, già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti di polizia, il quale veniva tratto in arresto per violazione dell’art.6 bis della legge 401/89 (lancio di materiale pericoloso durante una competizione sportiva).

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai poliziotti di rinvenire un fumogeno, sottoposto a sequestro. L’Autorità Giudiziaria ha disposto la sottoposizione dell’arrestato al regime degli arresti domiciliari, in attesa dell’esito del giudizio direttissimo che si terrà nella mattinata di domani 30 ottobre. Prima dell’inizio della gara, inoltre, durante le operazioni di filtraggio, personale dell’Arma dei Carabinieri ha sequestrato agli ingressi della curva sud, ove accedono gli ultras locali, due coltelli, di cui uno multiuso e l’altro avente la lama di cm 5,5, contenuti nello zainetto indossato da M. l., residente in provincia di Salerno, di anni 18, che sarà deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria. Successivamente, le forze dell’ordine hanno identificato  due salernitani rispettivamente di anni 27 e 30, i quali hanno tentato di accedere agli spalti della curva sud con tagliandi già utilizzati per l’ingresso. Nei loro confronti è stato avviato l’iter per l’irrogazione del provvedimento di Divieto di Accesso alle manifestazioni SPOrtive.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. DAL COMMENTO…E DA COME SI FA CHIAMARE…PASTENESE…BE SI DENOTA UNA GROSSA MA GROSSA IGNORANZA…OK NELLO STADIO CI SONO TANTA GENTE BUONA E TANTA GENTE NON BUONA…LA MIA PERPLESSITà…MA IN CILENTO COSA C è? POI CILENTO …FAI PARTE DI UNA SUBREGIONE DELLA CAMPANIA…PORTA RISPETTO PER SALERNO E I SALERNITANI…PECORA

  2. Ma finitela di fare sempre scarica barile……gli imbecilli sono ovunque, nella Sud solo tifosi….della Salernitana !
    La persona civile non ha territorio, è civile sempre e dovunque …..
    Crescete……

  3. MOLTI CILENTANI HANNO MOLTO PIù SALE IN ZUCCA RISPETTO AGLI IPOCRITI E PIDOCCHI ESALTATI DELLA CITTA’ DI SALERNO!
    NON è PER FARE POLEMICA, MA IL CILENTANO CHE HA SCRITTO QUI SOPRA NN CREDO SIA NEPPURE DELLA NS PROVINCIA!

  4. Addirittura sono andati a perquisirlo a casa…….è hanno trovato un pericolosissimo FUMOGGENO……è si poteva fare morti questo criminale!
    Che esagerazione ! E pensare che hanno fatto pure un comunicato stampa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.