De Magistris torna sindaco Napoli, tar invia atti a consulta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
de_magistris_napoliIl Tar, in seguito al ricorso presentato da Luigi De Magistris
contro la sospensione dalla carica di sindaco di Napoli, ha
deciso di inviare gli atti alla Consulta ed ha sospeso
l’efficacia del provvedimento fino alla Camera di Consiglio
successiva alla decisione.
Di conseguenza De Magistris è reintegrato al suo posto: alla notizia, lungo applauso e grida
di giubilo in sala giunta per il sindaco che commenta: ‘Sono
emozionato. Era un provvedimento molto atteso. Continuerò a fare
il sindaco di strada’. Il presidente del Tar commenta: ‘abbiamo
fatto una fatica enorme considerata la complessità del quesito’.
Il Tar ha ritenuto fondato l’argomento contenuto nel ricorso di De Magistris in cui si sottolinea che la sospensione dello stesso De Magistris dalla carica di sindaco di Napoli sarebbe conseguenza di un’interpretazione retroattiva degli articoli 10 e 11 della legge Severino e quindi non conforme ai diritti di elettorato ed ai principi di cui agli articoli 2, 51 e 97 della Costituzione. In particolare De Magistris ha evidenziato che al tempo in cui aveva deciso di candidarsi, e fino alla proclamazione a sindaco avvenuta il primo giugno 2011, non figurava tra le cause di incandidabilità e di sospensione da tale carica l’aver riportato una condanna per abuso d’ufficio.
Infatti, solo con l’entrata in vigore della ‘legge Severino’, ossia dal 5 gennaio 2013, è stata introdotta nell’ordinamento come causa ostativa la condanna per abuso d’ufficio. Su questo punto il Tar ha ritenuto di porre la questione di legittimità costituzionale alla Consulta rinviando gli atti.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.