I fatti del giorno: giovedì 30 ottobre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiCARICHE SU CORTEO AST, 4 OPERAI FERITI; OGGI ALFANO A CAMERE
LANDINI: GOVERNO SI SCUSI. RENZI: ACCERTARE RESPONSABILITA’
Alfano riferirà oggi in Parlamento sugli incidenti di ieri a
Roma durante il corteo dell’Ast di Terni: 4 gli operai feriti;
volevano bloccare Termini, dice la Questura; il governo si
scusi, chiede Landini; accertare le responsabilità ed abbassare
i toni, sollecita Renzi. Intanto apertura dell’azienda sulle
proposte di Guidi, che ha quindi convocato i sindacati per oggi.
—.

NATO: CACCIA RUSSI SU CIELI EUROPEI, PERICOLO PER VOLI CIVILI
TUNISIA: ELEZIONI; AFFLUENZA AL 69%, OGGI ATTESI RISULTATI

Nato in allerta nei cieli europei: 26 caccia russi avrebbero
infatti volato negli ultimi giorni in modalità invisibile,
mettendo a rischio l’aviazione civile; manovre che non
interessano lo spazio aereo italiano, assicura l’Enav. La
Tunisia: attesi oggi i risultati delle elezioni legislative; al
69% l’affluenza, secondo il dato definitivo.
—.

KATAINEN AVVERTE: NON ESCLUSE ALTRE PROCEDURE, FARE RIFORME
OGGI VOTO FINALE CAMERA SU SBLOCCA ITALIA E VARIAZIONE DEF

Il commissario europeo Katainen avverte: l’Italia attui le
riforme, non sono escluse altre procedure nell’ambito del Patto.
Oggi il voto finale della Camera sul decreto Sblocca Italia, che
passa poi in Senato. Prevista anche la votazione sulla nota di
variazione al Def. Vertice oggi tra governo e regioni sulla
Legge di stabilità.
—.

PADRE E FIGLIO PASTORI UCCISI NELLE CAMPAGNE DEL TRAPANESE
VITTIME AVEVANO 81 E 41 ANNI, IPOTESI CONTENZIOSI SU PASCOLO

Due pastori, padre e figlio di 81 e 41 anni, sono stati trovati
ieri uccisi a colpi di fucile nelle campagne del Trapanese. I
cadaveri erano a qualche chilometro di distanza. Gli inquirenti
stanno scavando nel passato delle due vittime: alcuni anni fa i
due erano stati protagonisti di liti con altri pastori della
zona, sfociate anche nel sangue, per motivi di pascolo.
—.

USA, ESPERTI IDENTIFICANO FRAMMENTO AEREO AMELIA EARHART
LA LEGGENDARIA AVIATRICE SCOMPARVE NEL PACIFICO 77 ANNI FA

Un team di ricercatori Usa mette un nuovo tassello per risolvere
il mistero della leggendaria aviatrice americana Amelia Earhart,
scomparsa nel 1937 mentre sorvolava il Pacifico per diventare la
prima donna a compiere il giro del mondo in aereo: un pannello
d’alluminio recuperato nel 1991 nei pressi dell’atollo
disabitato Nikumaroro proverrebbe infatti dal suo velivolo.

SERIE A: JUVE KO, AGGANCIO ROMA; STASERA VERONA-LAZIO
VINCONO INTER, TORINO E FIORENTINA; SOLO PARI MILAN E NAPOLI

Nella nona di Serie A la Roma aggancia la Juve in vetta: i
giallorossi battono 2-0 il Cesena ed approfittano del ko dei
bianconeri per 1-0 in casa del Genoa. 1-0 anche in Inter-Samp,
Torino-Parma e Palermo-Chievo; Fiorentina-Udinese 3-0; 1-1 il
Milan a Cagliari e il Napoli con l’Atalanta. Oggi il posticipo
Verona-Lazio. Baseball: San Francisco vince le World Series.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.