I fatti del giorno: venerdì 31 ottobre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiFIOM ALL’ATTACCO: OTTO ORE DI SCIOPERO GENERALE A NOVEMBRE
GOVERNO-COLLE,STALLO SU FARNESINA.FISCO,ECCO 730 PRECOMPILATO

Fiom all’attacco: da oggi mobilitazione in tutta Italia in
solidarietà agli operai dell’Ast di Terni e a novembre sciopero
generale contro il Jobs act. Nel governo è intanto stallo col
Colle sul successore della Mogherini alla Farnesina: attesa oggi
una svolta. Novità sul fisco: entro il 15 aprile 2015 arriverà
il 730 precompilato per 20 milioni di contribuenti.
—.

BURKINA FASO: GOLPE MILITARE,30 MORTI E 100 FERITI IN SCONTRI
OPPOSIZIONE: PRESIDENTE COMPAORE’ ORA LASCI SENZA CONDIZIONI

Una trentina di perone sono morte e almeno altre 100 sono
rimaste ferite negli scontri in Burkina Faso, dove sull’onda
della rivolta popolare i militari hanno sciolto Governo e
Parlamento. L’opposizione riconosce il “colpo di Stato” e chiede
“senza negoziati” le dimissioni del presidente Compaoré, che
invece resiste e chiede da parte sua una transizione democratica
—.

SICILIA, ASSEMBLEA REGIONALE BOCCIA SFIDUCIA A CROCETTA
TAR REINTEGRA DE MAGISTRIS. TREMONTI INDAGATO PER CORRUZIONE

Crocetta supera il primo banco di prova dopo l’azzeramento della
sua giunta e la formazione del nuovo governo siciliano: la
Assemblea regionale ha respinto la sfiducia al governatore con
44 no, contro 37 sì. In Campania il Tar ha invece reintegrato il
sindaco napoletano De Magistris. L’ex ministro Tremonti è
indagato per corruzione: presunta tangente da Finmeccanica.
—.

GAS: RAGGIUNTO ACCORDO TRA RUSSIA, UCRAINA E UE
FORNITURE FINO A MARZO 2015, SCONGIURATA LA CRISI

Scongiurata l’emergenza gas per il prossimo inverno, non solo
per l’Ucraina ma per l’intera Europa: l’accordo tra Kiev, Mosca
e Ue è stato raggiunto ieri sera dopo due giorni di negoziati e
garantirà la fornitura fino a marzo 2015, grazie a un’intesa che
prevede parte del saldo del debito ucraino e il pre-pagamento
delle forniture per la prossima stagione invernale.
—.

CUCCHI: OGGI SENTENZA APPELLO, PG CHIEDE CONDANNA DI TUTTI
PASSA MOZIONE SEL, ROMA DEDICHERA’ PIAZZA O VIA A STEFANO

E’ attesa oggi la sentenza del processo d’appello per la morte
di Stefano Cucchi, il geometra romano arrestato che nel 2009
venne arrestato per droga e morì una settimana dopo in ospedale:
il pg chiede la condanna per tutti gli imputati, tra cui tre
agenti della penitenziaria. Con una mozione di Sel approvata
ieri, Roma decide che dedicherà una via o una piazza a Stefano.
—.

SERIA A: LAZIO PAREGGIA A VERONA, E’ NEL GRUPPO DELLE TERZE
A LULIC RISPONDE TONI SU RIGORE. F1, OGGI LIBERE DEL GP USA

Nel posticipo della nona giornata di Serie A, la Lazio pareggia
1-1 in casa del Verona: vantaggio di Lulic, pareggio di Toni su
rigore. Biancocelesti ora nel gruppo delle terze. La Formula 1:
oggi ad Austin in Texas le libere del Gp degli Stati Uniti. La
stampa iberica lo dà alla McLaren, ma Alonso non svela ancora il
suo futuro: sceglierò nell’interesse mio e del team che amo.
(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.