Matera snodo cruciale per i granata, obbligatorio fare risultato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Melfi_32Dopo aver provato a dimenticare il rovescio di venerdì scorso con la vittoria in Coppa Italia ai danni del Messina la Salernitana si avvicina alla trasferta di Matera come se fosse decisiva, per diversi motivi. Per non perdere contatto con la testa della classifica, per non farsi scavalcare dal gruppone delle inseguitrici, per dimostrare che lo scivolone di venerdì è stato un episodio, per il mister, finito ufficiosamente sulla graticola, dopo alcune scelte poco indovinate contro i pugliesi. Per questi e per tanti altri motivi ancora la Salernitana deve fare risultato. Ma tra il dire ed il fare c’è di mezzo il Matera avversario ostico ben allenato da un allenatore che ha preparato da tempo questo confronto con i granata. Auteri, lo special one di Nocera, l’uomo che ha portato in B i rossoneri ci tiene tantissimo a fare una bella figura contro la Salernitana.

In casa granata  la Coppa ha rasserenato il clima dopo il primo ko in campionato. Non si sono placate le polemiche con Menichini che ha rispedito al mittente le critiche ricevute dopo Lecce. La partita di Matera è importante perché i granata non solo affrontano un’altra big del torneo che testerà ulteriormente il valore della squadra ma coincide con un calendario che sta mettendo a dura prova Pestrin e compagni dopo un avvio morbido, morbido. Il ciclo terribile si conclude sabato 7 novembre con il Catanzaro ed è cominciato a Benevento. Un punto nelle ultime due partite e testa della classifica persa. La Salernitana, in questa fase, non può permettersi ulteriori passi falsi. Di positivo c’è che si gioca in trasferta dove la squadra granata sembra esprimersi decisamente meglio rispetto alle gare casalinghe. Tornando alla gara con il Lecce possiamo aggiungere che non tutti i mali vengono per nuocere. L’1 a 3 di venerdì scorso  potrebbe anche avere lo stesso effetto di una scossa. Una squadra che si è risvegliata di soprassalto scoprendo improvvisamente che c’è bisogno di fare e dare molti di più per riconquistare la vetta.  Mancano ancora dei mattoni. Almeno uno di questi, deve essere aggiunto a Matera.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.