Precario scrive ai genitori: “Non ho un lavoro, dovete mantenermi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Giustizia_Avvocati_TribunaleMette in mora i genitori perché a 40 anni è ancora precario e, quindi, vuole essere mantenuto. Lo scrive il sito Metropolisweb.it. Protagonista della storia un 40ennedi Scafati , non sposato e che da sempre cerca di sbarcare il lunario lavori saltuari. Dopo gli innumerevoli tentativi dei familiari per convincerlo a lasciare il tetto familiare ha deciso di passare al contrattacco: raccomandata a mamma e papà e richiesta ufficiale di continuare a vivere da ‘bamboccione’. “Gentili genitori, se non provvederete al mantenimento di vostro figlio, a causa della sua precarietà lavorativa, saremo costretti a intentare causa presso la sezione civile del Tribunale di Nocera Inferiore chiedendo il rispetto dell’articolo 148 (Concorso negli oneri, che disciplina il mantenimento degli eredi)”. 

E’ questa la lettera che i due anziani, entrambi pensionati, si sono visti recapitare nella stessa casa che dividono insieme al 40enne. E, dopo lo stupore del primo momento, i genitori sono piombati nello sconforto più assoluto, aumentato quando il figlio ha confermato che non si trattava di uno scherzo. Ovviamente la famiglia del lavoratore precario si è già affidata a un avvocato, per non essere impreparati quando inizierà la battaglia giudiziaria, che al momento il 40enne sembra intenzionato a portare avanti senza tentennamenti.

Fonte Metropolisweb.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. —–Vergognati, bella riconosceznza verso chi ti ha dato la vita.
    Vai a raccogliere i cartoni così ti guadagni un po di soldi. Io la posto dei genitori non gli darei nemmeno più un piatto di pasta a questo INFAME !!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.