Salernitana a caccia del riscatto, obbligati a fare risultato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Salernitana_Lecce_21_esultanza_CalilCondannati a fare risultato, un imperativo con tre punti esclamativi che da una parte toglie qualcosa in termini di serenità e dall’altra aggiunge qualcosa in termini di grinta. La Salernitana che domani scende in campo a Matera non può permettersi passi falsi per non perdere ulteriori posizioni di classifica e contatti con il primo posto. La sconfitta di Lecce ha determinato parecchi contraccolpi e non solo in classifica. La settimana si era aperta con la vittoria in Coppa ai danni del Messina e con il dopo gara polemico di mister Menichini nei confronti dei critici dell’ultim’ora. La settimana si chiude con il duello verbale a distanza tra Fabiani e Scalise.  L’ ex terzino granata, oggi in forza al Mantova, non ha lesinato stoccate al Direttore Fabiani prima per il no al Matera e poi per il mancato rinnovo del contratto. Il tutto a mezzo stampa tanto da spingere Fabiani ad utilizzare il sito web ufficiale del club per rispedire al mittente ogni addebito.

Polemica a parte tra i due sullo sfondo giova ricordare che proprio a destra la Salernitana non ha alternative a Colombo ed in quel ruolo ha praticamente fatto ruotare tutti gli elementi del pacchetto arretrato. Tornando all’attualità la buona notizia è che si gioca in trasferta. Lontano dal campo di casa la Salernitana ha fatto bene, decisamente meglio di tutte con un rendimento eccellente con tre vittorie e due pareggi, 11 punti su 15 a disposizione. La novità è che domani la Salernitana alla grinta dovrà aggiungere una buona dose di rabbia dopo la sconfitta con il Lecce. Domani vedremo se il colpo subito è stato assorbito dai granata e se la sconfittà ha determinato o meno una scossa sul piano del gioco e dell’intensità agonistica. Contro un avversario ostico, il peggiore che potesse capitare in questo momento serve la migliore Salernitana, serve super Gori che assieme a Negro conosce molto bene Auteri, serve la solidità difensiva di Lanzaro, il raccordo di Pestrin a centrocampo. Servono soprattutto i gol di Calil e degli attaccanti per superare a piè pari una tappa importante nel cammino dei granata verso la Serie B.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Obbligati a vincere!!!dobbiamo prenderci i tre punti se vogliamo sperare di vincere il torneo…il benevento ormai potrebbe essere in fuga e nn possiamo fare passi falsi

  2. Cerchiamo di essere obbiettivi. Ma dove vogliamo andare con una scarsa preparazione atletica, con giocatori fuori ruolo e perlopiù con un allenatore che non capisce una mazza. La sconfitta con il Lecce non è stato un episodio, ma rispecchia la realtà dei fatti. Ogni anno la società fa la squadra all’ultima settimana e poi acquista giocatori fuori rosa a fine preparazione.

  3. mi sa che quello meno obiettivo sei tu! critichi una squadra che fino a ieri era prima che e` ai vertici della classsifica un allenatore che non aveva mai perso , parli addirittura di realta` che rispecchia i fatti !x cosa una partita che abbiamo perso? bhe la realta` che rispecchia i fatti e` che siamo secondi e che contro il lecce ci puo stare che abbiamo perso abbiamo una squadra competitiva con giocatori importanti , purtroppo il campionato di serie c e`molto equilibrato e come vedi solo il benevento mantiene fino ad oggi l`imbattibilita` … se poi vuoi una squadra che ammazza il campionato bhe nemmeno la juve le vince tutte (vedi contro genoa) quindi amico caro se vuoi parlare tanto per cacciare aria da bocca fallo pure ma consentimi di dire che il tuo commento non e`per nulla OBIETTIVO!

  4. Non abbiamo visto fino ad ora 3 passaggi di fila. Non abbiamo un gioco. Mendicino o chi gioca in attacco, non vede mai palloni giocabili. Il mister non e’ buono. Non andremo da nessuna parte.

  5. I gufi abbiano l’onesta di non venire allo stadio se vinciamo a Matera.
    Forza ragazzi vincete x noi ultra.

  6. Io personalmente ho proprio paura della mia salernitana, la vedo una mina vacante, Prepariamoci a combattere a sostenerla

  7. X MaltaGranata x solo Salerno

    Mi sa che quello meno obiettivo sei tu ed hai aperto la bocca per far prendere aria… Ma le vedi le partite… non parlo solo del lecce, vogliamo parlare del melfi vogliamo parlare di cosenza, o tante altre… non facciamo alcun gioco. Contro il melfi abbiamo rimediato una figuraccia ed avevamo 10 punti di distacco in classifica.
    Se hai giocato a calcio per avere un’idea della squadra bastava vedere le prime partite per rendersene conto. Fino ad oggi abbiamo giocato con squadrette di meta’ classifica in giù, tranne benevento e lecce dove abbiamo raccolto un punto.
    E poi è normale che contro il lecce vinci 1-0, hai la possibilità di chiudere la partita al primo tempo metti dentro mendicino per l’infortunio di nalini e arretri il baricentro e non fai un tiro in porta per tutta la partita.
    Quindi chi apre la bocca per far prendere aria mi sa che sei tu, leggendo anche gli altri commenti. Aspettiamo di vedere le partite con le squadre appaiate in alto, con la mentalita di questo allenatore ci troveremo con un pugno di mosche.

    Chiudo col dire che tifo salernitana da quando sono nato e non esiste alcuna squadra al di fuori di lei…la salernitana.

  8. Concordo con Solo Salerno, abbiamo vinto solo contro squadre ” scarse ” per ora con un gioco Pessimo tranne in alcune frazioni di gara.. in ogni caso, dobbiamo sostenerla e dare massima fiducia all’allenatore… siamo terzi non ultimi

  9. X SalernoFan
    Bravo, infatti riusciamo a giochicchiare nel primo tempo per poi sparire al secondo.

  10. Visto che abbiamo vinto solo con squadre scarse come mai l’anno scorso nin riuscivamo a vincere con: paganese, Viareggio, Prato, Gubbio e compagnia bella?
    Giochiamo male e menichini non e’ buono sono d’accordo.
    Ma se oggi vinciamo dovete avere le palle di non esultare.
    Forza ragazzi: sempre più soli contro tutti

  11. ma quali sono ste squadre che giocano bene?ma la vogliamo finire questa e` la serie c vedetevi le partite del lecce e del benevento ne piu ne meno quelle della salernitana….ma cacchio volete il calcio champagne?bha sempre a criticare sempre a dare mgiudizio….quest`anno e` serie b per me siamo i piu forti e competitivi ci rivedremo a fine stagione sempr e esolo forza granata anche qui a malta!

  12. Forza Salernitana anche contro il fuoco amico.
    Esposito, Fulvio di maio e tutti i detrattori della società.
    Uniti si Vince

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.