Salerno: rissa in Corso V. Emanuele, tre feriti. Indagano i Carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
rissa_corso_vittorio_emanuele_salernoTre persone sono rimaste ferite nel corso di una rissa sviluppatasi, per cause ancora da accertare in  Corso Vittorio Emanuele intorno poco dopo la mezzanotte.  I tre feriti, colpiti probabilmente da armi da taglio o oggetti affilati,  sono stati trasportati dalla Croce Rossa Italiana Saut  in ospedale. Le coltellate  sono state inferte all’ addome ed ai glutei. I tre feriti sono stati trasportati e ricoverati in codice rosso al Ruggi di Salerno. Sul posto presenti gli uomo della Croce Rossa di Salerno e i Carabinieri per i rilievi dell’accaduto.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Se i genitori non sanno fare i GENITORI e allora, al primo bamboccio colto con la lama nelle tasche, mettete dentro i genitori.
    BASTA!! Non se ne può più di pseudo teppistelli e bamboccetti ‘mbriachelli al pascolo la sera ma soprattutto di inetti genitori capaci solo di mettere in mano ai loro figli soldi, strafottenza e maleducazione

  2. Ma che c…. dici. Perchè nelle città europee questo non succede. E’ stata una rissa tra deficienti…. e allora…?

  3. Milano, 18enne violentata in uno scantinato vicino alla Bocconi: arrestato 39enne.
    La giovane ha raccontato ai carabinieri che doveva incontrare l’uomo: poi l’appuntamento si è trasformato in un incubo. L’allarme dato all’amica col cellulare. Il segretario della Lega Salvini chiede la castrazione chimica……….dico Milanoooooo………straooordinarioooooo ma noi siamo il Sudddd grandeeeee Suddd siamo i più fortiiii del Nord…

  4. ma che cervello tieni? a Londra o altre grandi città succedono queste cose ogni 10 minuti. ma sti falliti

  5. È arrivato puntuale come un orologio svizzero il primo commento chiancarello idiota. Complimenti per la rapidità.

  6. Queste cose accadono dove c’è degrado! E’ vero, diamo le responsabilità ai genitori di questi delinquentucci, però dove il terreno è fertile (leggasi degrado, assenza assoluta di vigilanza, mancanza di provvedimenti rigidi) il teppistello attecchisce e cresce rigoglioso. Poichè ogni fine settimana leggiamo di queste risse, è evidente che in questa città regnano il degrado, l’inciviltà, l’assenza di controlli e di imposizione delle regole. Chi parla di Milano, sappia che è una città in preda al degrado più assoluto, così come Roma, così come Londra! Perchè non si sente parlare, ad esempio, di Trento, di Bolzano, di Aosta, di Forlì, di Ravenna, di Asti, etc. atc. città confrontabili con Salerno? Perchè in queste città c’è ordine, disciplina e regole che vengono fatte rispettare e che i cittadini rispettano. Manca, cioè, quel terreno fertile di cui parlavo prima.

  7. abbiamo il sindaco scheriffo ? lui sa fare tutto ? forse…ma non il sindaco

  8. Il sabato e domenica salerno centro é pieno anzi pienis simo di persone, possibile mai che oltre una punto della polizia urbana ferma all inizio del corso dove a poca distanza il parcheggio della ferrovia é in mano agli abusivi, non vi sia nessun esponente delle forze dell ordine che presenza o vigili su quest area ? In compenso zingari ambulanti e napoletani con calzini rompono i c…I A tutti…….grazie de luca.

  9. Ci sono sempre nelle grandi città episodi che inevitabilmente accadono..piu gente c’è e piu è frequente e possibile il misfatto..fisiologicamente…
    Di che vi lamentate è tutto normale basta che questi fatti non avvengano tutti i giorni!

  10. Rissa tra un ucraino ed un polacco. Coinvolto nella rissa anche un 23 enne di Cava che passava da lî. De Luca non ha partecipato alla rissa

  11. Avete sempre da dire contro il Sindaco,a vostra e na fissazione,io scommetto che vu sunnat pur a notte,ma ve ne accorgete che siete ridicoli,vedete che hanno sparato pure a pastena,vedete che è caduto nu creature sopra i scogli,vedete che hanno visto nu topo a lungomare,vedite che stann i marucchin che dormono sotto u ponte irno,vedete che ci sta tanta munnezza vicino i contenitori del vetro a torrione,A COLPA E I DE LUCA,I BUONI SO I PAESANI NOSTRI O STI SIGNORI CHE SCRIVONO CREDENDOSI DI APPARTENERE A NOBLES SALERNITANA,ma pecchè nun vi arrupusate co e cervell.2

  12. de luca ha aperto le porte di salerno alla malavita deve candidarsi alle elezioni regionali,ecco il tutto i voti anche quelli li servono

  13. pastenese allora Caldoro vince un ‘altra volta, a povero a te, prima dici di non saper fare il Sindaco,mo sai che si deve candidare alle regionali, ma dove i vir sti film,sient a me tornatene o ciliento vai a fare nu poco d’uoglio e nu poco i vino,a PASTENA A GENTE COME A TE NUN I VOLIMM.

  14. Se qualche volta andaste fuori da questa città vi accorgereste dei pregi e dei difetti che ha Salerno.

    Mancando il termine di paragone con altre, almeno x la maggior parte della gente, non ci si accorge di nulla.

  15. Luca 82 il paragone lo devi fare in Campania,dimmi dove si stà meglio di Salerno,poi se parliamo di Regione a colpa non è del Sindaco ma chi la Governa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.