Atti sessuali su treno davanti ragazzina. Calci e pugni a padre vittima

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

circumvesuviana
Si rende protagonista di atti sessuali su un treno della Circumvesuviana, davanti a una ragazzina di 14 anni, e quando il padre della giovane lo redarguisce, lui risponde prendendolo a calci e pugni. I carabinieri di Casoriahanno arrestato un pakistano di 22 anni con l’accusa di atti sessuali in presenza di minore. La notizia è stata resa nota da Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della “Radiazza”, ed è stata confermata da fonti dei Carabinieri. Lo straniero è stato bloccato nella stazione della circumvesuviana in via Lufrano. Padre e figlia sono stati visitati nell’ospedale Santa Maria della Pietà di Casoria (Napoli). L’uomo, che ha 38 anni, ha riportato contusioni giudicate guaribili in 7 giorni. Sette giorni di prognosi anche per la 14enne, a causa di uno stato ansioso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.