Conti Campania, Giancane: “Nel 2009 Regione al fallimento. Importanti sforzi giunta Caldoro”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
consiglio_regione_campania_giunta“Nel 2009 la Regione Campania aveva presumibilmente realizzato il fallimento. Basti pensare che il solo settore sanitario aveva prodotto nello stesso anno 997,475 milioni di disavanzo. Nel 2013, la sanità ha chiuso il pareggio in bilancio, grazie agli sforzi importanti messi in campo dalla Giunta Caldoro per il risanamento.” Così l’assessore al Bilancio Gaetano Giancane.

L’ex generale della Finanza ricorda che il procuratore regionale della Corte dei conti nel febbraio scorso ha sottolineato, pronunciandosi in modo favorevole per la parificazione del rendiconto relativo all’esercizio 2012, che “quasi tutti i centri di spesa presentano significativi successi sia sul piano economico che su quello di organizzazione dei servizi e dei controlli”.

“Il giudizio positivo del procuratore – aggiunge Giancane – ripaga del lavoro fatto in questi anni, con la riduzione di numerose spese effettuata ancor prima che la Conferenza dei presidenti delle Regioni stabilisse un parametro comune a tutti.

“Certo restano delle criticità, sottolineate dalla Procura, dovute da un lato ai debiti cumulatisi fino al 2009, che comportano rate da pagare su mutui, obbligazioni, prestiti e debiti commerciali per altri decenni, e dall’altro ai continui tagli di risorse dei trasferimenti statali. Andiamo avanti lungo la strada intrapresa, con l’obiettivo di fare tutto il possibile per superarle”, conclude l’assessore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.