Fondo a 400 mln dopo la protesta dei malati di SLA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Malati_SLA_carrozzinaVerrà portato a 400 milioni di euro, dai 250 milioni previsti inizialmente nella legge di Stabilità, il fondo per la non autosufficienza per i disabili gravi e gravissimi. Si chiude così, con un annuncio da parte del governo dello stanziamento di una cifra definita “la più alta mai impegnata finora”, la lunga giornata di protesta dei malati di Sla e di altre malattie altamente invalidanti, scesi in piazza oggi a Roma davanti al ministero dell’Economia in un presidio organizzato dal Comitato 16 novembre proprio per chiedere che il fondo fosse ripristinato almeno nella sua interezza (350 milioni di euro) e magari aumentato, fino a un miliardo.

L’annuncio del governo, con una nota postata anche dallo stesso sottosegretario Delrio sul proprio profilo Twitter: “L’impegno assunto dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per le politiche sociali e la disabilità si concretizza oggi con la strutturazione del Fondo non autosufficienza nella legge di bilancio, la sua implementazione a 400 milioni, cifra più alta mai impegnata finora, e la decisione di un tavolo interministeriale per dare sostanza e azioni al fondo, per anni dimenticato”. “Siamo abbastanza soddisfatti” commenta Mariangela Lamanna, dopo che i malati di Sla hanno deciso di terminare il presidio davanti al Mef.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.