Salerno: al Comune la presentazione del “Dancing Festival” dove si uniscono Danza e solidarietà

Stampa
Passo_di_danzaDanza e solidarietà si uniscono per dare vita alla seconda edizione di “Dancing Festival… la danza che fa del bene!”. L’appuntamento cade nel primo weekend di Luci d’Artista: il concorso di danza, che richiama centinaia di ballerini da tutta Italia, si terrà domenica 9 novembre presso il Teatro Augusteo di Salerno. I proventi della manifestazione, organizzata dall’associazione Life con il patrocinio del Comune di Salerno, saranno devoluti alla Fondazione Dottor Sorriso e all’associazione Il Punto. La conferenza stampa di presentazione dell’evento si terrà giovedì 6 novembre, alle ore 11.00, nel Salone del Gonfalone Palazzo di Città. Saranno presenti: Vincenzo Maraio, Assessore comunale al Turismo; Carmine Landi, direttore artistico del festival; Enzo Senatore, medico della fondazione Dottor Sorriso; Antonio Aliberti, presidente associazione Il Punto.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.