Salerno: autovelox mobili sulla Lungoirno, Lungomare e via Allende, da venerdì scatta il piano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Autovelox-salerno-vigiliDa venerdì scatta il piano sicurezza di Natale. Verranno installati autovelox «mobili» dalle scuole Barra a Mercatello, sulla Lungoirno e via Allende. A scriverlo il quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

Si tratta rilevatori che serviranno a stanare chi supera i limiti di velocità. Previste multe fino a 168 euro. Si tratta di un provvedimento dell’amministrazione comunale per evitare incidenti ed aumentare i livelli di scurezza in città durante l’evento Luci d’Artista che scatta venerdì.

I controlli saranno effettuati nella fascia oraria che va dalle 21 all’una di notte con 4 pattuglie dei vigili urbani in azione soprattutto nei fine settimana quando la città sarà invasa da migliaia di visitatori. Accanto all’autovelox i vigili effettueranno lo stato di ebbrezza dei guidatori sottoposti a controlli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Anziché preoccuparti di incassare con le multe investi i nostri soldi mettendo la polizia municipale a controllo del territorio che è in mano ai delinquenti vecchi e giovani…

  2. mi raccomando, ora che c’è l’autovelox abbassate il limite a 30kmh, e soprattutto 50 metri prima: guadagnerete meglio..! ah no, ho sbagliato, questa è prevenzione.. non è un furto! chiedo scusa

  3. … e dei parcheggiatori abusivi al cimitero ed al Medusa, ne vogliamo parlare.

    Su questo punto di vista, dal sindaco all’ultimo dei vigili urbani, mi sà che sono tutti IN RIECRAZIONE

  4. Chi resta basito, chi parla di furti ecc. ma non sarebbe più semplice convincersi che forse sarebbe meglio ANDARE PIANO? Meglio perdere dieci minuti nella vita che la vita in dieci minuti!

  5. ALLA GRANDE!
    Finalmente! Vai così, questi sfrecciano come i pazzi! Teniamoli 24hsu24. Io li installerei anche in via dei principati, per quei tanti folli che “si lasciano andare” in discesa…..

  6. il problema e’ sempre lo stesso: si vedono le pagliuzze, ma non le travi; benissimo la prevenzione alla velocita, ma la sosta selvaggia?? l’ignoranza delle regole piu’ elementari?? la STRAFOTTENZA di alcune … bestie ( bestie scusatemi), dove le mettiamo??? e come al solito, da calata san vito, alla villa comunale, non si vede uno che sia uno di vigili urbani…..

  7. Quelli sono altri soldi dell’amministrazione buttati nel cesso…Hanno installato l’involucro ma dentro non c’è niente…Chissà quanto lo hanno pagato….Ovviamente questo non vuol dire che si può sfrecciare su via S.Allende….

  8. Stefano Trapanese: quella di “andare piano” è una stupidaggine o quanto meno un’affermazione lapalissiana fine a sé stessa! QUANTO piano?? cosa significa?? il limite generale è 50, e guarda caso quando mettono queste macchine mangiasoldi diventa 40 se non 30, è normale? e allora visto che ci sono persone che affermano che andare piano è positivo, perchè non andare a 20? e perchè non a 10?!

    Se questi sistemi fossero usati per fare prevenzione allora sarebbero posizionati nei punti di maggiore pericolo e ben segnalati anche centinaia di metri prima e NON all’improvviso e nei punti di maggior velocità! ma quando saltano fuori dal nulla e con un cartello messo 50m prima per terra sull’asfalto e un limite che diventa più basso di 10-20kmh.. per me è un’imboscata per fare soldi.

    L’idiota-delinquente che tempo fa creò incidenti al centro di Salerno, di sera, sorpassando e suonando il clacson e minacciando.. quelli che con la bmw uccisero Salvatore Alfano e molti altri, non andavano a 100kmh. Un’auto può uccidere un uomo anche a 20kmh se condotta male. Qualcuno ha mai visto Vigili, Polizia, Carabinieri fare multe per condotte pericolose? soste in curva o sui cavalcavia? svolte senza freccia? guida contromano? sorpasso oltre la doppia striscia bianca? e via dicendo.. io no, anzi ho visto spesso chiudere un occhio se non due (e non parlo di Salerno solamente).

    Affermare genericamente che “andare piano” e “autovelox è positivo” vuol dire essere complici di sistemi per fare cassa! NO? allora una domanda: come mai i Comuni mettono a biilancio i proventi delle contravvenzioni??! Inoltre, dove vanno i proventi delle contravvenzioni che per legge devono essere destinati alla sicurezza stradale??

  9. Meno male che a Salerno ci sono gli autobus notturni, così se mi capita di voler bere un bicchiere in più posso tornare a casa con i mezzi…

  10. No figurati non l’avevo mai notato e per questo ho posto la domanda.. Ma rispetto i limiti! Ho solo la fobia degli autovelox!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.