Sanità: il salernitano Emanuele Scifo in attesa del multitrapianto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
emanuele_scifoE’ partito alla volta di Miami Emanuele Scifo, l’infermiere 33enne di Battipaglia (SA), affetto da una malattia rara dal nome di Pseudo Ostruzione Cronica dell’Intestino, Angiodisplasia diffusa e Gastroparesi grave (unico caso in Italia e 40 al mondo), per la quale necessita di un trapianto di 5 organi (Intestino tenue-crasso, pancreas, milza, duodeno e stomaco). E’ affetto da tre diverse tipologie: pseudostruzione cronica, angiodisplasia ileale diffusa e gastroparesi totale, che gli impediscono di vivere normalmente. Si nutre con l’alimentazione parenterale, una sacca alla quale deve restare legato 12 ore ogni volta. In America, al Jackson Memorial Hospital sarà sottoposto ad una visita preliminare cui seguiranno 15 giorni di cure, analisi e valutazioni prima di decidere se Emanuele potrà essere inserito nella lista trapianti.

Per lui c’è stata una vera e propria gara di solidarietà per reperire i fondi necessari per tutta l’operazione, degenza compresa. L’Asl di Salerno, d’intesa con la Regione Campania, ha stanziato 1 milione di euro. A questa si sono aggiunte le risorse che attraverso una onlus, lo stesso Emanuele ha raccolto, organizzando eventi di beneficenza. Costo totale dell’intervento 1 milione di dollari. Non è stato facile per Emanuele riuscire a partire. Dall’America chiedevano che già prima della partenza fosse pagato il 70% dell’importo totale dell’intervento (un milione di euro). Lui, senza arrendersi, ha chiesto aiuto. E oggi, finalmente, il suo sogno di avere una vita normale comincia a prendere forma.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.