La figlia di Ancel Keys ritirerà a Vallo della Lucania il premio “Ancel Keys Pioppi: salute e longevità”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
dieta_mediterranea_PioppiSarà Carrie D’Andrea Keys, figlia del noto biologo statunitense che per primo individuò i benefici della Dieta Mediterranea, a ricevere in consegna, sabato 22 novembre (ore 18) da parte dell’Associazione per la Dieta Mediterranea di Pioppi, il 3° Premio “Ancel Keys Pioppi: Salute e Longevità”, nell’ambito del I salone internazionale della Dieta Mediterranea che si terrà nella cittadina cilentana dal 21 al 23 novembre. Il riconoscimento è destinato alla Memoria di Ancel e Margaret Keys per gli Studi sulla Dieta Mediterranea. La giornata del 22 vedrà inoltre una serie di convegni tecnico scientifici a cura della sopracitata associazione dal titolo “La Dieta Mediterranea: scienza, tradizione e opportunità di intervento” organizzati da Maria La Gloria.

Lo scopo del simposio sarà quello di rimarcare le caratteristiche fondamentali del modello alimentare tradizionale dei Paesi dell’area mediterranea, discutendo le ragioni della sua progressiva contaminazione con abitudini alimentari meno favorevoli o dannose ai fini della prevenzione delle malattie cronico-degenerative, e individuando al contempo le azioni necessarie per il ritorno ad un modello alimentare sano ed in linea con le possibilità ed esigenze del terzo millennio. Ad inaugurare i lavori, venerdì 21 novembre, sarà un convegno istituzionale a cura dell’Ept Salerno, previsto in Sala Convegni. Nell’area espositiva del Salone, nel corso della tre giorni (dalle ore 09,30 alle ore 19) verranno allestiti: un padiglione dedicato alle aziende gastronomiche e turistiche ed uno spazio dedicato agli Istituti alberghieri del territorio ed internazionali provenienti dai aesi comunità emblematiche della Dieta Mediterranea, oltre che da Cipro, Croazia e Portogallo.

All’interno di questo ultimo padiglione si programmeranno gli tel. 0828 199 13 30 fax 0828 199 13 31 showcooking curati dai noti chef Alessandro Circiello e Umberto Vezzoli. Saranno, inoltre, presenti buyers italiani ed esteri che parteciperanno ad un workshop, nella giornata del 22, e saranno coinvolti un educational tour alla scoperta delle bellezze del Cilento. Domenica 23, a porre il sigillo sulla kermesse, nel corso della quale verrà inoltre consegnato il Premio giornalistico Cilento, saranno dei convegni tecnico scientifici a cura dell’associazione promotrice. L’evento, voluto dall’Ept e dall’Assessorato regionale al turismo, è organizzato in collaborazione con Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Unioncamere e comune di Vallo della Lucania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.